Iscriviti

YouTube: novità per YouTube Music, YouTube VR, e per il merchandise (anche in Italia)

Davvero tante le novità emerse a proposito della piattaforma di video-sharing di Google che, nelle sue varie emanazioni, ha regalato soddisfazioni ai musicofili, agli amanti della realtà virtuale, ed ai broadcaster di successo.

Software e App
Pubblicato il 15 novembre 2018, alle ore 14:11

Mi piace
7
0
YouTube: novità per YouTube Music, YouTube VR, e per il merchandise (anche in Italia)

Anche YouTube, come il facebookiano Messenger, spicca tra le applicazioni che inaugurano il metà settimana con diverse novità, applicative o meno, sempre relative alla nota piattaforma di video-sharing del gruppo Alphabet (Google).

Qualche mese fa, Google accorpò i suoi servizi di streaming musicale on demand in YouTube Music che, a quanto pare, sta andando a gonfie vele, quanto meno sul Play Store di Android: le ultime statistiche di download, infatti, attestano che YouTube Music sia stata scaricata (non è pre-installata di default sui device, come sovente avviene per YouTube standard) sui device del robottino verde ben 100 milioni di volte, con un traguardo che, sino a poco fa, poteva essere vantato solo da colossi come Linkedin, Google Play, ed il giocatissimo PlayerUnknown’s Battlegrounds. I numerosi rivali (Apple Music, Spotify, Xbox Music, Grooveshark, Tidal, Deezer, Amazon Music, Soundcloud, Pandora) di YouTube Music sono avvertiti!

Anche la realtà virtuale è apportatrice di novità in ambito YouTube. Oculus, l’azienda per la realtà virtuale di Menlo Park. ha ufficializzato che, tra le fonti multimediali del proprio visore stand alone low cost Oculus Go, arriva – oltre alla Oculus TV presente di default – anche YouTube VR.

Quest’ultima permetterà di guardare convertiti in realtà virtuale tutti gli abituali video del Tubo (anche nella modalità cinema che, simulato un salotto virtuale, proietta il video selezionato su una sorta di maxi schermo), oltre ad 800 mila contenuti appositamente redatti in VR, e molti video semi (VR180°) o totalmente immersivi (3D 360°).

Infine, una novità che giunge anche a beneficio degli YouTubers italiani. A inizio estate, YouTube aveva fatto partire, negli USA, un sistema di Merchandise che permetteva, ai casters di successo (più di 10 mila followers) iscritti al programma Partner YouTube, di monetizzare il proprio successo, vendendo in – calce ai propri video, da piattaforma mobile o web – dei gadget (magliette, pelouche, tazze, case per telefoni), anche personalizzati, tramite l’e-store di Teespring (che – sino a Giugno – offre 1 dollaro, od 89 centesimi di euro, di ulteriore bonus per ogni articolo venduto).

L’iniziativa ha avuto un buon riscontro, e Google l’ha estesa a vari paesi del Vecchio Continente, tra cui – una volta tanto – rientra sin da subito anche l’Italia

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Direi che YouTube abbia davvero di che bearsi, stanti le ultime novità emerse. YouTube Music sta avendo un successo niente affatto scontato, visti i tanti rivali con cui si misura, mentre l'arrivo del merchandise anche per gli streamer italiani di successo è un'ottima notizia, nell'attesa che vengano supportati anche altri e più variegati store. Gli amanti della realtà virtuale non potevano ottenere di meglio che l'ampio bouquet messo in campo - come contenuti - da Youtube VR.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!