Iscriviti

WhatsApp: su Android parte il test dei video riprodotti in modalità picture in-picture

WhatsApp, nelle scorse ore, ha ricevuto un ulteriore aggiornamento funzionale, sempre relativo alla sua ultima beta per Android, all'interno della quale ha fatto capolino il picture-in-picture dei video scambiati all'interno delle chat.

Software e App
Pubblicato il 3 ottobre 2018, alle ore 17:13

Mi piace
7
0
WhatsApp: su Android parte il test dei video riprodotti in modalità picture in-picture

Non sono trascorse molte ore da quando WhatsApp ha introdotto, nel suo canale Beta, lo swype to reply, che permette di replicare a un messaggio tramite una banale gesture: eppure, è già tempo di un’ulteriore novità, anch’essa rilasciata in via sperimentale, ma consistente nel picture-in-picture per i video condivisi all’interno delle chat.

I proverbiali leaker di WABetaInfo hanno condiviso, su Twitter, il risultato di una loro analisi, relativa all’ultima Beta di WhatsApp per Android, release 2.18.234, dalla quale si evince che un’opzione, già introdotta su iOS, è stata messa a disposizione anche dei fan del robottino verde: si tratta della possibilità, qualora si riceva un video all’interno di una chat, di poterlo visualizzare in una finestra sospesa, nel mentre si continua a chattare con un dato contatto (senza doversi interrompere).

Da quanto è possibile constatare, dacché la feature è verificabile da chiunque, essendo pubblica, il picture-in-picture di WhatsApp funziona con i video provenienti da svariate fonti, come YouTube, Facebook, Instagram e – persino – l’emergente video sharing di “Streamable”, anche se con svariate limitazioni che ne tradiscono la sua natura ancora “in divenire”.

Innanzitutto, la miniatura al cui interno si riproduce il video può essere spostata solo in alto/basso, ma non in un’altra area del display. Inoltre, il picture-in-picture risulta attivo solo all’interno della chat nella quale si è impegnati: qualora si passi ad un’altra chat, la miniatura scompare (ma non su iOS, ora rimane in funzione), e lo stesso dicasi nel caso si esca del tutto da WhatsApp. 

Per poter entrare in possesso della nuova funzionalità, che porta i video ricevuti nelle chat di WhatsApp ad essere riprodotti all’interno di una finestra flottante, è possibile procurarsi la beta release 2.18.234 di WhatsApp o dalla directory online di ApkMirror, autorizzando l’installazione dei file da fonti sconosciute, o direttamente dal PlayStore di Android, nell’eventualità che ci si sia iscritti al gruppo dei tester dell’app. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il picture-in-picture dei video, per chi scambia molto frequentemente i video all'interno di WhatsApp, è di certo molto utile: poter continuare una conversazione nel mentre si riproduce un video, di cui magari importa solo l'audio, è pratico ed all'insegna del multi-tasking. Il problema è che tale funzione, così com'è, serve a ben poco: v'è solo da sperare che, proprio perché introdotta in versione beta, tale funzionalità sia ancora in fase embrionale e, quindi, suscettibile di essere completata prima del rilascio finale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!