Iscriviti

WhatsApp, recuperare le foto cancellate è possibile!

Respiro di sollievo per chi sbadatamente abbia cancellato una foto "preziosa" su WhatsApp. La nuova versione dell'app conserverà per qualche mese i contenuti.

Software e App
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 11:00

Mi piace
9
0
WhatsApp, recuperare le foto cancellate è possibile!

Sarà successo a tutti di cancellare per sbaglio una foto ricevuta su WhatsApp, e di essersene poi pentiti. La speranza di riaverla si affidava al richiederla a chi l’aveva inviata, o a software esterni (come DiskDigger, EaseUS MobiSaver) capaci di recuperarla, o – ancora – al ripristino dell’applicazione.

WhatsApp, infatti, fino alla versione precedente, aveva l’abitudine di eliminare automaticamente dai propri server le immagini e i documenti, all’unico scopo di non sovraccaricarli, così una volta che l’utente destinatario scaricava le immagini, WhatsApp, di questi, non aveva più memoria. La cosa non piaceva molto agli utenti, che spesso volevano ritornare alle foto senza tante fatiche.

Recuperare le foto cancellate è possibile

La pressione degli utenti ha fatto sì che WhatsApp abbia rilasciato una versione che mantiene le foto almeno per qualche tempo. L’ultima versione di WhatsApp, infatti, ha tenuto conto delle richieste modificando i tempi di cancellazione dei contenuti. Finora, le foto e i documenti venivano ospitati nei server della famosa chat dal momento in cui venivano inviati al momento in cui venivano aperti e automaticamente scaricati nello smartphone del destinatario. Una volta aperti, sparivano dai server.

Su tecnologia.libero.it si legge che “Dai test effettuati sulla versione beta dell’app, sarà possibile scaricare immagini e video che abbiamo ricevuto anche 3-4 mesi fa”, ma resterà impossibile per un periodo di tempo superiore (si porta come esempio “lo scorso anno“).

Ora, se abbiamo tenuto aggiornato WhatsApp, basterà un semplice clic sulla foto che vogliamo scaricare e che, essendo stata cancellata, apparirà come sfuocata, e sarà nuovamente disponibile in tutta la sua dimensione e bellezza.

Resta da chiarire che sarà possibile recuperare l’immagine solo se la chat non è stata cancellata. In quest’ultimo caso, si ritorna a selezionare uno dei vecchi metodi: richiederla a chi l’ha inviata, utilizzare un software esterno, o tentare la strada del ripristino dell’applicazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che la soluzione di WhatsApp sia ottima, anche se ho l'impressione, utilizzandola, che sia talmente trasparente che nemmeno ci siamo accorti della miglioria. Penso che sia necessario ricordarcelo proprio per questo motivo: abituati a riavere le foto anche cancellate, rischiamo di pensare che sia per sempre, ma non è così: occhio ai tempi e a salvarle prima!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!