Iscriviti

WhatsApp, arricchito con i mini-giochi di gruppo, si prepara al live tracking ed agli stickers anche su Windows Phone

WhatsApp non fa parlare di sè ormai da diversi giorni. Ciò nonostante, piccole novità sono appena sbarcate nella sua versione beta per Windows mentre, nel contempo, dei programmatori indipendenti hanno aggiunto i minigiochi alle chat di gruppo.

Software e App
Pubblicato il 20 febbraio 2018, alle ore 14:11

Mi piace
6
0
WhatsApp, arricchito con i mini-giochi di gruppo, si prepara al live tracking ed agli stickers anche su Windows Phone

Da qualche giorno, WhatsApp è uscito dai radar delle novità tecnologiche, precisamente da quando – sbarcati i micropagamenti in India – è iniziato il roll-out della feature che consente agli utenti di scaricare una copia-archivio di tutti i dati che la piattaforma ha raccolto su di noi. Naturalmente, questo non vuol dire che WhatsApp sia propriamente ferma: lo staff ufficiale dell’app, infatti, ha comunicato alcune novità per Windows Phone e, nel contempo, nei programmatori indipendenti hanno inserito i giochi all’interno dei gruppi.

Ormai sul viale del tramonto Windows Mobile, WhatsApp ha deciso di non supportare più Windows Phone 8, limitandosi ad aggiornare solo le versioni Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile. Proprio a disposizione di questi sistemi operativi è stata rilasciata la nuova beta “2.18.24” all’interno della quale i leaker di WABetaInfo hanno scovato due interessanti novità: la prima di esse riguarda la feature “WhatsApp Live location” introdotta ad Ottobre su iOS e Android, e che permette agli utenti di condividere in tempo reale la propria posizione – sinché lo si desidera – all’interno di una chat individuale o di gruppo.

Oltre a ciò, l’ultima beta di WhatsApp per Windows Phone introduce anche il supporto agli stickers, grazie alla presenza – nella schermata delle emoticons – accanto all’icona delle GIF, di un’icona a forma di cuore per gli adesivi che, però, sarebbero ancora nascosti, e da attivare da remoto. Secondo gli esperti del teardown in questione, tali funzionalità dovrebbero arrivare stabilmente – a favore degli utenti Microsoft mobili – nelle prossime settimane

Nell’attesa, a ravvivare un po’ l’hype su WhatsApp ci hanno pensato alcuni programmatori indipendenti che hanno aggiunto una piattaforma di minigiochi ai gruppi di WhatsApp, in modo che – come avviene analogamente su Messenger – i contatti di una conversazione possano sfidarsi a chi raggiunge la performance più elevata a seconda del gioco prescelto.

Per avvalersene, basta inserire – tra i contatti del gruppo – il numero “3533680270” che si presenterà alla comitiva con una prima lista dei giochi disponibili (quella completa si visualizza digitando – senza virgolette – “game”). A quel punto, tippando sul link accluso a ognuno di giochi listati, si finirà in una pagina realizzata in HTML5 che, eseguita dal browser mobile di default, permetterà di provare una sfida il cui risultato, poi, verrà automaticamente condiviso nel gruppo, in una sorta di classifica che si aggiornerà via via che i partecipanti alla chat aderiranno all’iniziativa. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Purtroppo (?), non disponendo di un Windows Phone, non ho potuto verificare di persona le novità relative agli utenti Microsoft della piattaforma WhatsApp: in ogni caso, WABetaInfo è una fonte affidabilissima e, quindi, anche per gli utenti di Redmond lo sbarco degli adesivi sembra vicino come per quelli di iOS e Android. Più divertente, a mio avviso, la novità dei minigiochi: mi sorprende che non sia stata Menlo Park in persona a pensarci, riservando una feature similare al solo Messenger.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!