Iscriviti

Twitter: test esclusivo per Desktop, aggiornamento su iOS, e Blockchain in arrivo

Twitter ha iniziato la settimana a suon di grosse notizie: bannato definitivamente un noto cospirazionista, ha avviato interessanti sperimentazioni sulla versione Desktop, ed un aggiornamento su iOS, in attesa di implementare anche la tecnologia Blockchain.

Software e App
Pubblicato il 10 settembre 2018, alle ore 10:25

Mi piace
10
0
Twitter: test esclusivo per Desktop, aggiornamento su iOS, e Blockchain in arrivo

Inizio settimana col botto, all’insegna di Twitter che, accantonata definitivamente la questione “Alex Jones”, ha avviato il test di interessanti novità sia lato web che sulle app per smartphone, senza dimenticare un’occhiata al futuro secondo i canoni securtivi della tecnologia Blockchain.

Qualche tempo fa, Twitter aveva deciso – in controtendenza con i big del settore – di non bannare Alex Jones, il noto speaker cospirazionista che, negli USA, manda quotidianamente in onda podcast e live streaming conditi di hate speech, complotti, e violenza: la motivazione era che occorreva difendere la libertà d’espressione anche se, faceva sapere il team di Jack Dorsey, al conduttore radiofonico era stato chiesto – onde porre fine alla sospensione del suo account – di rimuovere alcuni particolari post che erano in palese contrasto con le policy di Twitter. Quest’ultima, però, a seguito della pubblicazione di un video Periscope in cui l’uomo invitava a tenersi pronti con i propri “fucili da battaglia” (ma secondo l’interessato più per il diverbio avuto col giornalista CNN Oliver Darcy), ne ha deciso il ban definitivo.

In merito alle innovazioni della piattaforma, Twitter – che ha già iniziato a collaudare lo status online degli utenti ed i commenti in forma di conversazioni social – ha diffuso una serie di cinguettii con i quali ha avvisato dell’avvio di un test, per ora riservato a pochi utenti e, quindi, non necessariamente destinato a diventare una miglioria permanente: si tratta delle funzionalità “Esplora” e “Segnalibri”, che permettono di esplorare le ricerche fatte sul microblog, osservandone tendenze e momenti, in modo da poter salvare i tweet più interessanti, per una futura consultazione.

Tali funzionalità, accessibili lato mobile via browser e app, sarebbero – questo il senso dell’annuncio – in test anche per la variante Desktop della piattaforma, assieme ad un rinnovato toggle per l’attivazione della dark mode, ed a un meccanismo di “data saving” che inibisce il caricamento delle immagini man mano che si scorre la TimeLine che, soggetta per altro ad un restyling dell’intera interfaccia (con facoltà di mutare la colorazione dei propri link), dovrebbe caricarsi con più immediatezza. Sempre in ottica di “data saving”, Twitter ha rilasciato un aggiornamento per la sua emanazione iOS grazie al quale, nel fruire un broadcast live all’interno dell’app, è possibile ascoltarne il solo flusso audio, sì da non impattare troppo sul proprio monte dati.

In futuro, infine, come confermato dallo stesso CEO Dorsey, la piattaforma del canarino azzurro potrebbe aprirsi alla tecnologia Blockchain, il cui impiego potrebbe rivelarsi utile per fronteggiare le truffe (come la recente rete di 15.000 bot scoperti a fare scam proponendo “giveaway” di criptomonete) e la diffusione delle bufale. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Twitter alla fine ha dovuto arrendersi, e mettere la parte la libertà d'espressione per porre un freno a qualcuno che, della medesima, aveva un po' troppo abusato. In attesa di capire come la tecnologia Blockchain potrebbe essere utile a Twitter, magari proprio per combattere la disinformazione, il microblog si è concesso diverse sperimentazioni, per la sua variante Desktop, ed un aggiornamento per la versione stabile su iOS.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!