Iscriviti

Football Manager 2019: arrivano le versioni Mobile e Touch per smartphone e tablet Android e iOS

Praticamente in contemporanea con l'arrivo su PC, Football Manager 2019 sbarca anche sui device iOS e Android, con una speciale edizione "ridotta" calibrata sia per gli smartphone che (con prezzi diversi) per i tablet.

Software e App
Pubblicato il 4 novembre 2018, alle ore 11:50

Mi piace
9
0
Football Manager 2019: arrivano le versioni Mobile e Touch per smartphone e tablet Android e iOS

Nell’ambito delle simulazioni calcistiche, il titolo di maggior successo è – quasi sicuramente – rappresentato da Football Manager, il videogame per la simulazione del calcio, creato nel 1982 da Kevin Toms per la consolle ZX Spectrum, e poi continuato per diverse edizioni sotto l’egida di SEGA. Di recente, la sua ultima incarnazione – Football Manager 2019 – è giunta praticamente in contemporanea su PC, smartphone, e tablet, sia Android che iOS.

Football Manager 2019 per device mobili è, ovviamente, una versione ridotta di quella standard, concepita per offrire un’esperienza simulativa comunque di alto livello ai causal gamers, o a chi ha un po’ di tempo da ingannare nel corso della giornata.

La versione per tablet, chiamata Football Manager 2019 Touch (21.99 euro) è dotata di un tutorial per formare i nuovi allenatori, con la facoltà – in seguito – di scegliere quale tattica adottare (es. Catenaccio o Tiki-Taka), senza dimenticare la possibilità di creare un proprio schema, col generatore tattico.

Nell’ambito di un’interfaccia generale soggetta a diverse piccole migliorie, è stato semplificato il sistema di allenamento, ora più realistico sia nella formazione dei primavera, che nella preparazione della prima squadra al match domenicale. In più, arriva anche la Bundesliga (comprensiva di serie cadetta), con relative facce, divise, colori, stemmi, e trofei ufficiali. 

Diversamente, per gli smartphone – sia Android che iOS – si consiglia la versione Mobile (9.99 euro) di Football Manager 2019. Quest’ultima, a livello estetico, permette l’uso delle divise ufficiali, ma anche di disegnarne di proprie, ottima scelta nel caso si opti anche per i numeri di maglia personalizzati.

L’allenatore potrà tentare la fortuna nel suo campionato (magari nella Bundesliga, ora con licenza completa anche per i nuovi talenti), avvalendosi dei consigli dello staff per sopperire alle lacune dei suoi giocatori e migliorarne i punti di forza, o tentare la fortuna in un campionato estero emergente, come quello russo o cinese. In ogni caso, sono contemplati i futuri trasferimenti reali ma, in ogni momento, si potrà trattare con altre squadre o con i diretti interessati per dei passaggi di casacca, magari prevedendo anche un prezzo minimo di vendita o la sempre più popolare opzione di “recompra”

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo richiesto per Football Manager 2019 è indubbiamente alto, persino sui device mobili, e tenuto conto che si parla di versioni non complete come quella per PC: tuttavia, andando a spulciare nel changelog del gioco, si evince che il gioco sia davvero "tanta roba" per gli appassionati del genere, ancor migliore che in passato.

Lascia un tuo commento
Commenti
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

05 novembre 2018 - 22:40:40

Prezzo alto, ma è primo nei giochi più venduti del Play Store. Quindi..

0
Rispondi