Iscriviti

Facebook: in arrivo cornici e filtri di Carnevale, e pagamenti via app

Davvero tante le novità messe in cantiere da Facebook nelle ultime ore: oltre alla possibilità di vedere il calcio in streaming, da PC e smartphone, il social in blu ha attivato gli effetti di Carnevale, un tool per le cornici, e i pagamenti via app.

Software e App
Pubblicato il 23 febbraio 2017, alle ore 19:36

Mi piace
16
0
Facebook: in arrivo cornici e filtri di Carnevale, e pagamenti via app

Senza grandi annunci, Facebook cavalca la parte centrale di questa settimana programmando, sperimentando, ed implementando una serie di novità, per le sue compaion app, davvero interessanti: vediamo di cosa si tratta.

L’agenzia Reuters ha, recentemente, notiziato della trattativa in corsotra Facebook e la Major League Baseball americana – per trasmettere in streaming almeno una partita a settimana del locale campionato. Da una parte, Facebook metterebbe a disposizione delle squadre un pubblico potenziale di quasi 2 miliardi di iscritti e, dall’altra, si intesterebbe un mezzo in più per fidelizzare gli utenti alla sua piattaforma. Sempre in tal senso, sono da annoverare anche le mosse di Menlo Park in Europa.

Nel Vecchio Continente, dopo la trasmissione delle partite del campionato di calcio femminile spagnolo, Facebook e la Liga si sono accordate per trasmettere, in streaming, le 3 partite di calcio del venerdì sera: si tratterebbe della concretizzazione di un esperimento andato in onda, con esito positivo, il 17 Febbraio scorso quando, dalla pagina ufficiale della Liga e della TV spagnola “Gol”, si è potuto assistere allo streaming del match Granada – Real Betis. Ovviamente, la fruizione delle partite avverrà tanto sul Desktop, tramite web browser, quanto in mobilità, grazie alle app iOS e Android di Facebook.

Sempre restando nell’ambito dell’app Facebook, poi, va registrata l’attivazione di uno strumento che permetterà di creare delle cornici, che potranno essere adottate sia per l’avatar del profilo, che per le immagini scattate, ed i video girati, con la nuova fotocamera in-app messa in piedi in coincidenza con il lancio delle Facebook Stories. Una volta creata e inviata la cornice, quando quest’ultima sarà stata validata dallo staff di Menlo Park, verrà messa a disposizione degli utenti che – in tal modo – potranno impreziosire ulteriormente le loro condivisioni multimediali.

Al fine di creare un senso di community, tra i creatori di cornici, sarà possibile anche vedere le statistiche di quante persone abbiano visto le proprie cornici, o abbiano deciso di usarle sulle proprie foto e video. Facebook ha comunicato che il tool per la creazione/condivisione delle cornici è – attualmente – in fase di lancio in Argentina, Spagna, Italia, ed Ungherie. 

Ancora all’insegno della leggerezza, va registrato il roll-out di una simpatica novità in arrivo per festeggiare degnamente il Carnevale: Facebook, infatti, ha rilevato che, ormai, si usa sempre meno la tastiera, e sempre più elementi immediati come immagini, emoji, e video, per farsi gli auguri.

Per questo motivo, dopo gli esperimenti fatti a Natale, Capodanno, e San Valentino, anche in vista del Carnevale – nel Messenger facebookiano di iOS e Android – verranno attivati degli effetti, dei filtri, e delle maschere 3D, che potranno essere applicati non appena si tipperà – o si terrà premuto – il pulsante della fotocamera in-app, per scattare una foto, o girare un video. La novità in questione è ufficialmente in fase di roll-out, dalla mattinata di oggi, sulle versioni Android e iOS dell’app Messenger. 

Altra novità gradita (dopo gli esperimenti del Marzo 2015), attivata un paio di giorni fa sempre su Messenger, riguarda la possibilità di inviare soldi in tutto il mondo, grazie al chatbot di TransferWise. Quest’ultima è una start-up fondata nella Silicon Valley e con base a Londra, focalizzata sull’erogazione di servizi finanziari tramite le nuove tecnologie: valutata 1 miliardo di dollari, ha appena attivato, sul Messenger di Facebook, un chatbot che fornirà informazioni sul cambio in tempo reale, e permetterà di inviare pagamenti in denaro in e dall’Europa, senza dimenticare diversi paesi anglofoni come USA, Canada, Australia, e Gran Bretagna. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Zitto zitto, quatto quatto, Facebook ha popolato anche questa settimana di tante piccole novità, in relazione alle sue app più "intime", che contribuiscono ad implementarle non di poco: il poter vedere le partite su Facebook, e la messa a disposizione di cornici ed effetti legate alle festività, faranno usare sempre di più le applicazioni del contesto facebookiano, con conseguente maggiore fidelizzazione ed attivazione dell'utenza. La possibilità, poi, di effettuare dei pagamenti tramite il sempre più diffuso Messenger è un qualcosa che potrebbe mettere Facebook in competizione con Paypal, e fargli fare un balzo decisivo rispetto alle altre app di settore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!