Iscriviti

Facebook e Skype, tra cambiamenti estetici al profilo e spunte di lettura per i messaggi

Periodo di cambiamenti minori per alcune delle app più installate sugli smartphone, con Facebook che rilascia alcuni piccoli cambiamenti estetici alla schermata del profilo utente, mentre Skype inserisce - nella Preview per Windows - la spunta di lettura.

Software e App
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 10:05

Mi piace
8
0
Facebook e Skype, tra cambiamenti estetici al profilo e spunte di lettura per i messaggi

Nelle scorse ore, Twitter – la celebre piattaforma del canarino azzurro di Jack Dorsey – ha testato un restyling di alcuni menu contestuali della sua interfaccia, inaugurando una serie di sperimentazioni in tono minore. Qualcosa di simile è stato fatto anche da Facebook, il celeberrimo social da circa 2 miliardi di iscritti, che – ultimamente – ha rilasciato alcuni marginali cambiamenti estetici alla sua applicazione per dispositivi mobili. Più di sostanza ma sempre in tono minore, la miglioria messa in campo dalla social app di Microsoft, Skype.

Nello specifico, diversi utenti hanno segnalato la comparsa, nella loro versione di Facebook, di piccoli cambiamenti localizzati nell’area del profilo: qui, secondo gli screenshot condivisi in Rete apparirebbe chiaro come Menlo Park abbia inteso rendere più leggibile quest’area nevralgica della sua applicazione. Il “come” sarebbe stato ottenuto tramite un intervento alle icone principali, ridisegnate: anche le scritte dei vari testi hanno ricevuto una “miglioria”, visto che – a una prima occhiata – appaiono redatte con font più grossi, seppur di poco. 

Sempre in tema di modifiche di tipo marginale, nell’applicazione di Facebook è apparso un nuovo pulsante, eloquentemente denominato “Pubblica“, concepito ad hoc per una più fulminea pubblicazione dei propri pensieri, espressi come testo, foto, immagini, e video. 

Curiosamente, Facebook non ha rilasciato un comunicato ufficiale onde comunicare l’implementazione di tali novità nella sua applicazione e, quindi, diversi utenti ed esperti del settore ipotizzano che il roll-out di tali novità possa nascondere qualche elemento più importante, magari presente ma ancora nascosto. 

Infine, Skype. La social app di Microsoft, nata come applicazione per il VoIP, poi soggetta a un restyling sul quale Redmond ha fatto di recente una parziale retromarcia, ha introdotto – nella versione 14.32.55.0 Preview per Windows – una modifica tipica di quasi tutte le app del settore, ovvero la conferma di lettura per i messaggi inviati. Tale funzionalità risulta attiva di default ma, in ogni caso, sarebbe disattivabile nelle impostazioni: in tal caso, gli interlocutori non capirebbero se abbiamo letto o meno un loro messaggio, ma anche noi non potremmo fare lo stesso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le modifiche dell'interfaccia vengono usualmente ritenute poco importanti ma, quando - come nel caso di Facebook - intervengono a renderla più fruibile e meglio leggibile, andrebbero considerate con maggior peso. Nel caso di Skype, vero è che l'app è nata per ben altri scopi che quello della messaggistica istantanea ma, avendo inserito sin da subito un sistema di chat testuale, era doveroso perfezionarlo con le spunte di lettura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!