Iscriviti

Oggi è la giornata mondiale dell’alimentazione

Oggi è la giornata mondiale dell'alimentazione proposta dalla Fao. La sfida è raggiungere l'obiettivo Fame Zero e una migliore alimentazione entro il 2030; in tutta Italia ci sono iniziative solidali finalizzate a sensibilizzare ed aiutare.

Salute
Pubblicato il 16 ottobre 2018, alle ore 08:12

Mi piace
6
0
Oggi è la giornata mondiale dell’alimentazione

Il 16 ottobre si celebra la giornata mondiale dell’alimentazione. La giornata è stata indetta dalla Fao; in tutta Italia sono in programma diverse iniziative attraverso le quali è possibile dare il proprio contributo. La sfida è raggiungere l’obiettivo Fame Zero e una migliore alimentazione entro il 2030.

Anche nel nostro Paese, si registrano numerosi casi di disturbi alimentari, obesità, malnutrizione e denutrizione specialmente tra i bambini. La giornata di oggi ha lo scopo di aiutare chi è in difficoltà, sensibilizzare sui temi della povertà, della fame e della malnutrizione.

I dati

Secondo quanto riportato da Coldiretti, nell’ultimo anno 2,7 milioni di persone solo in Italia hanno chiesto aiuto per poter mangiare.

Le mense dei poveri sono sempre più popolate e vengono offerti sempre più pacchi alimentari. Si conta che solo nel 2017 hanno usufruito delle mense circa 114 mila persone e che 2,55 milioni hanno preferito i pacchi alimentari.

Secondo Coldiretti, i nuovi poveri sono oggi i pensionati, i disoccupati e le famiglie con bambini. Si conta, infatti che usufruiscono di questi aiuti 200mila anziani sopra i 65 anni di cui circa 100mila sono senza fissa dimora; 455mila sono i bambini di età inferiore ai 15 anni e 380mila sono migranti provenienti da altre terre e accolti in Italia.

Una ricerca sull’alimentazione

È utile conoscere anche un’altra realtà. Secondo un’indagine condotta attraverso il web dedicata all’acqua, da In a Bottle, gli italiani non sanno che l’acqua è un alimento fondamentale. Inoltre, considerano carboidrati solo pasta, pane e dolci e, dato ancora più allarmante il 17% degli italiani che hanno risposto al sondaggio non sanno quanti pasti si devono consumare giornalmente per un’alimentazione sana ed equilibrata. Per il 72% degli italiani, dieta vuol dire mangiare di meno; in merito alla dieta mediterranea, invece, solo il 18% conosce esattamente di cosa si tratta e il 16% la segue solo in estate.

Le iniziative solidali

Coldiretti insieme a Campagna Amica ha promosso l’iniziativa “La Spesa sospesa”. In diversi mercati sarà possibile fare una donazione libera il cui importo sarà utilizzato per acquistare prodotti per i più bisognosi.

Anche il Miur, appoggiato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha deciso di proporre nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado un’iniziativa dedicata alla giornata mondiale dell’alimentazione. Il tema è “Le azioni sono il nostro futuro. Un mondo #Fame Zero entro il 2030 è possibile”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanna Barone

Giovanna Barone - La giornata mondiale dell'alimentazione dovrebbe aiutarci a capire quanto ancora abbiamo da imparare sull'alimentazione e specialmente sulla condizione che vivono migliaia di persone ogni giorno. Povertà, fame, malnutrizione, abitudini alimentari errate sono problemi attuali che richiedono soluzioni ed aiuto per chi ne è interessato. Trovo le iniziative davvero utili, specialmente all'interno delle scuole dove sarà possibile affrontare il problema, farlo conoscere e discutere con i bambini e adolescenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!