Iscriviti

La caffeina utilizzata come viagra naturale

Bere due o tre tazze al giorno di caffè (contenenti dagli 85 ai 170 milligrammi di caffeina), secondo una recente ricerca statunitense, ridurrebbe del 42% circa il rischio di disfunzione erettile.

Salute
Pubblicato il 28 maggio 2017, alle ore 14:51

Mi piace
18
0
La caffeina utilizzata come viagra naturale

Il caffè non aiuta solo a tenersi svegli la mattina. Avrebbe infatti un’altra importante proprietà nascosta: il caffè aiuta a ridurre il rischio di disfunzione erettile.
La quantità indicata dagli esperti sarebbe quella di una o due tazze al giorno (corrispondenti a una dose di caffeina che va dagli 85 milligrammi ai 170 milligrammi giornalieri).

Si tratta di una dose di caffeina sicura per la fertilità, che porta ad una riduzione pari al 42% della probabilità di soffrire di disfunzione erettile. Gli uomini che assumono invece dai 171 ai 303 milligrammi di caffeina hanno il 39% di rischio in meno.
Questo effetto della caffeina non è stato cancellato neanche da fattori di rischio come obesità/sovrappeso e pressione alta.

A scoprire tutto ciò è stato uno studio condotto da un team di ricercatori della University of Texas e pubblicato sulla rivista Plos One. Lo studio ha coinvolto ben 3.724 maschi di eta’ superiore ai 20 anni, ai quali è stato chiesto di segnalare quanti caffe’ bevevano al giorno o quanta caffeina assumevano da altre bibite (te’, energy drink, coca cola, ecc.).

Si tratta di una scoperta importante, se si considera che negli Stati Uniti, Paese in cui è stato condotto lo studio, il 18,4% di uomini con più di 20 anni soffre di questo problema.

Alessandro Palmieri, presidente Sia e professore all’Università Federico II di Napoli, in occasione di questa scoperta, ha spiegato: “La caffeina è un inibitore aspecifico delle fosfodiesterasi, che aumenta la concentrazione del Gmp ciclico ‘messaggero’ del segnale di vasodilatazione e di rilassamento del tessuto erettile. In pratica, può agire come un ‘viagra naturale‘, anche se in modo meno esclusivo e selettivo sul pene”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesca Paola Scimenes

Francesca Paola Scimenes - Il caffè non smette mai di sorprenderci con le sue proprietà benefiche. In relazione a questa ricerca, penso che la disfunzione erettile sia uno dei problemi che più imbarazza il mondo maschile, soprattutto se il problema sorge in giovane età. Quindi ritengo che l’aver trovato un modo naturale per prevenire il sorgere di questo problema sia una cosa molto importante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!