Iscriviti

Continua la ricerca sul rapporto tra uso del cellulare e cancro

Spesso torna la domanda se l'uso del cellulare provochi il cancro. Le ricerche scientifiche ancora non hanno dimostrato una stretta relazione tra i due. I test continuano.

Salute
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 20:32

Mi piace
11
0
Continua la ricerca sul rapporto tra uso del cellulare e cancro

Molte volte e in diverse occasioni si torna a parlare delle conseguenze che possono derivare dall’uso del cellulare e in particolare ci si chiede se ci sia una qualche relazione tra il cancro e l’uso del telefonino. Ad oggi, le ricerche scientifiche non sono ancora riuscite a dimostrare una relazione tanto stretta tra i due. 

La ricerca sui topi

Un’agenzia americana, la “National Toxicology Program” (NTP), ha reso pubblici in questi giorni i dati relativi a una ricerca effettuata sui topi. In dieci anni sono stati analizzati i dati di 3 mila cavie di topi esposti a livelli piuttosto elevati di radiazioni. La tecnologia utilizzata nella ricerca, 2G e 3G, quella dei cellulari per telefonate ed sms, è superata da tempo, ma qualche risultato è stato messo in evidenza.

Tra i topi esposti alle radiazioni a radiofrequenza (RFR) c’è stato un aumento del 7% di topi maschi colpiti dal tumore maligno del cuore. Non è stato rilevato lo stesso risultato invece tra i topi femmina. Come anche per quanto riguarda la patologia del cancro al cervello, non è stato rilevato nulla di significativo. Per quanto riguarda il tumore alle ghiandole surrenali, sono sempre i topi maschi ad avere la peggio: i casi sono aumentati.

Nonostante gli esiti poco significativi, la National Toxicology Program ha deciso di continuare la sua ricerca al fine di verificare se ci siano strette relazioni tra l’uso dei cellulari e il fatto che in generale siano aumentati i casi di cancro.

Altri studi in passato avevano messo in evidenza che l’uso del cellulare provocava un leggero riscaldamento del cervello, ma si trattava sempre di studi effettuati su cellule in vitro o su cavie, non direttamente sull’uomo. Gli studi pertanto continuano, e altri test diranno se il cellulare faccia male o quanto possa far del male alle cellule umane.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che l'intuizione arrivi prima della scienza, anzi che la scienza inizi i suoi approfondimenti proprio grazie alle intuizioni come troppo tempo al cellulare fa male, tenere acceso il cellulare di notte, vicino al letto, si rischia grosso, le radiazioni fanno male alla salute... Stiamo a vedere. Intanto un dato certo: star poco al cellulare fa sicuramente bene alla salute!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!