Iscriviti

L’ironica proposta di Alessandra Mussolini: "Boldrini? Lasciamola sulla Diciotti e imbarchiamola per la Libia"

Alessandra Mussolini è in linea con il Governo sulla questione immigrazione ed ha attaccato con sarcasmo Laura Boldrini per aver visitato la Diciotti.

Politica
Pubblicato il 24 agosto 2018, alle ore 16:53

Mi piace
6
0
L’ironica proposta di Alessandra Mussolini: "Boldrini? Lasciamola sulla Diciotti e imbarchiamola per la Libia"

L’eurodeputata Alessandra Mussolini, ospite a “L’aria che tira Estate” su La7, ha commentato la vicenda della nave della Guardia costiera Diciotti ferma a Catania ironizzando su Laura Boldrini e sul suo provvidenziale arrivo.
Dobbiamo dire che hanno fatto bene perchè per la prima volta abbiamo detto no, tutti si stanno riunendo come dei pazzi, fino ad adesso ci siamo solo inchinati, e di brutto, proni, alla Germania, alla Francia, a Ventimiglia hanno chiuso tutto”.

La Mussolini, impetuosa come sempre, ha continuato osservando che occorre bloccare i migranti e le ONG, soprattutto private, perchè non hanno mai avuto regole, hanno imbarcato dalla Libia i clandestini per portarli direttamente in Italia.

A seguire, ha scoccato la freccia avvelenata nei confronti dell’ex presidente della camera: “Parliamo della Boldrini, ma vattene a Genova, se devi muoverti, non andare sulla nave Diciotti a vedere se ci sono immigrati bisognosi, ci sono anche gli italiani che hanno bisogno. Lasciamola sulla nave e imbarchiamola per la Libia”.

Intanto a bordo della Diciotti è scattato lo sciopero della fame, i migranti a bordo hanno deciso di rifiutare la colazione. Il senatore del Pd Davide Faraone, che giovedì è salito sulla nave per prendere visione della situazione, ha affermato che le visite sono sospese per ragioni di sicurezza. L’ultimo politico a salire a bordo è stata l’ex presidente della Camera che ha rivolto un duro appello al ministro degli Interni Matteo Salvini: “Faccia l’uomo e faccia scendere le donne ancora presenti“.

Luigi di Maio, ospite di Agorà, sostiene che chi oggi va a fare le sfilate a Catania è proprio chi ha fatto diventare l’immigrazione un bubbone. Secondo il pentastellato la lezioncina non è legittimata, dovrebbero chiedere scusa agli italiani. “Abbiamo a cuore la salute delle persone sulla nave ma non accetto lezioni da chi va a fare le sfilate e poi non è venuto ai funerali“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La sfilata di Laura Boldrini non ha riscosso numerosi proseliti, in molti le contestano l'evidenza di non essersi infervorata a tale livello per la strage di Genova, di esser presente solamente quando in ballo vi è il fenomeno dell'immigrazione. Alessandra Mussolini, provocatoria come sempre, ha fatto una proposta che in molti riterranno valida.

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudio Bosisio
Claudio Bosisio

25 agosto 2018 - 17:55:49

Lasciate i migranti e portate la Boldrini in Libia!!!

0
Rispondi
Vincenzina Rocchella
Vincenzina Rocchella

25 agosto 2018 - 16:35:33

Fabrizio, avessero fatto solo quello....io non scuso più nessun politico....e tanto meno chi non fa e attacca gli altri sul non fare....questo era il senso del mio commento.

0
Rispondi
Vincenzina Rocchella
Vincenzina Rocchella

24 agosto 2018 - 17:38:03

Non io. Non è per niente valida e faccio notare la presenza della signora Mussolini, a Genova, e in tutti gli altri posti disastrosi dove vanno i politici.... Ma forse mi sbaglio....forse bisogna rivolgersi a Chi l'ha visto ...e modificarlo in Chi ha mai visto la Mussolini...al di fuori dei salotti televisivi?

0
Rispondi
Vincenzina Rocchella
Fabrizio Ferrara

25 agosto 2018 - 13:13:26

Altri politici li vedi solo nei salotti delle banche, vedi tu chi fa peggio :)

0