Iscriviti

Insulti a disabili e anziani, Rocco Casalino si scusa in diretta tv da Fazio

Il portavoce di Palazzo Chigi, Rocco Casalino, si è scusato in diretta Tv nella trasmissione di Fabio Fazio. Ha dichiarato che le parole pronunciate in quel video non gli appartengono, e non fanno parte del suo modo di essere.

Politica
Pubblicato il 12 novembre 2018, alle ore 00:50

Mi piace
8
0
Insulti a disabili e anziani, Rocco Casalino si scusa in diretta tv da Fazio

Rocco Casalino, portavoce di Palazzo Chigi, ospite nella trasmissione di Fabio Fazio, parla del video che lo ha visto al centro di tantissime polemiche per le frasi dispregiative usate nei confronti di disabili e anziani. Casalino si scusa per quelle parole, ma aggiunge anche che non fanno parte del suo modo di essere.

Si confessa dicendo che la sua storia personale parla prima di lui. Racconta che lui, da omosessuale e figlio di emigrati italiani in Germania, è stato spesso vittima di bullismo e discriminazione. Ha detto che le parole pronunciate nel video incriminato erano frutto di provocazione, e che lui interpretava un personaggio volto solo a stimolare delle reazioni negli studenti. 

Poi ha aggiunto di aver contattato il presidente dell’Associazione down spiegando che era solo una simulazione. Si è scusato e si è reso disponibile per qualsiasi cosa. Casalino si è poi scagliato contro il giornalismo eccessivo. Il portavoce ha detto che i toni eccessivi a volte servono, e che la libertà di stampa è giusta, ma c’è un accanimento evidente contro il Movimento Cinque Stelle.

Si schiera contro il giornalismo che anziché informare fa propaganda politica. La presenza di Casalino durante la trasmissione di Fazio non ha tardato però a generare polemiche ancor prima della sua messa in onda. Il senatore Salvatore Margiotta del PD ha espresso un pensiero negativo circa la presenza di Casalino nella trasmissione. Ha detto che la partecipazione televisiva di Casalino è una prova evidente della nullità del premier, che viene scavalcato dal suo portavoce.

Patrizia Marrocco di Forza Italia dice che le scuse di Casalino sono un bel gesto, ma che è preoccupante il ruolo di Casalino come portavoce del premier. La Marroco dichiara apertamente che non le piace il “Casalino che offende il lutto di Genova, il Casalino che attacca stampa e giornalisti giustificando le inqualificabili parole di Di Maio e Di Battista“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Ho conosciuto Casalino come personaggio del Grande Fratello, 14 anni fa. Ora, come ruolo di portavoce del premier, non lo vedo all'altezza. Troppi scivoloni nel corso degli anni hanno contraddistinto Casalino. Fare politica è una cosa seria, e non tutti i soggetti sono qualificati per farla in maniera professionale e seria.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!