Iscriviti

Ecco lo stipendio del neo premier Giuseppe Conte

Il neo eletto Presidende del Consiglio Giuseppe Conte avrà uno stipendio sorprendentemente più basso di altre cariche politiche in Italia e nel mondo. Ecco a quanto ammonterà.

Politica
Pubblicato il 5 giugno 2018, alle ore 19:32

Mi piace
7
0
Ecco lo stipendio del neo premier Giuseppe Conte

Il governo giallo-verde, definito anche “Governo del Cambiamento“, è ormai pronto per partire e al timone vi è il neo eletto Giuseppe Conte. Il 53enne avvocato e professore di diritto ordinario, che nel suo breve discorso ai cittadini, subito dopo la nomina, ha voluto elevarsi ad “avvocato degli italiani“, ha, quindi, preso l’incarico della Presidenza del Consiglio e, in questi giorni, una delle domande che più inscuriscono (e soprattutto preoccupano) gli italiani è quella relativa al suo stipendio in qualità di premier

In realtà, contrariamente alle aspettative, la retribuzione di Conte non sarà particolarmente alta. Il neo premier prenderà, infatti, ‘solo’ 80 mila euro annui netti, pari a circa 6.700 euro al mese. Si tratta di uno stipendio notevole ma che, se paragonato alle altre retribuzioni d’oro che vi sono in Italia, risulta essere decisamente più basso. 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, infatti, percepisce 239 mila euro all’anno, che equivalgono a circa 20 mila euro mensili, e molti senatori e deputati, grazie anche a diaria, rimborsi e indennità parlamentare, godono di stipendi non molto più bassi che, in alcuni casi, raggiungono anche i 13 mila euro al mese. 

Paragonando lo stipendio del nostro premier a quello dei leader di altri Paesi in Europa e nel mondo, poi, la differenza diventa ancora più grande. La cancelliera tedesca Angela Merkel, ad esempio, guadagna circa 316 mila euro all’anno (pari a 369 mila dollari), il presidente degli Stati Uniti Donald Trump percepisce per il proprio ruolo una retribuzione annua di circa 400 mila dollari, e il primo ministro svizzero Alain Berset ha uno stipendio di 482 mila dollari l’anno. 

Ben più alta è, infine, la retribuzione del presidente australiano Malcolm Turnbull, il quale guadagna ben 527.000 dollari l’anno, ben cinque volte di più di quello che percepirà il nostro Presidente del Consiglio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefania Angela Ferrara

Stefania Angela Ferrara - Trovo che con uno stipendio simile ogni politico potrebbe campare dignitosamente. Ci tengo a ricordare che in Italia ci sono famiglie che guadagnano di gran lunga meno, ma che con coraggio e rispettabilità cercano di non far mancare nulla ai propri figli, alzandosi tutti i giorni al mattino per andare a lavorare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!