Iscriviti

McDonald’s lancia le patatine al ragù alla bolognese: ecco dove mangiarle

La catena del fast food americano continua a stuzzicare il palato della propria clientela: arrivano le patatine fritte condite con sugo alla bolognese.

Notizie Incredibili
Pubblicato il 28 febbraio 2018, alle ore 13:03

Mi piace
1
0
McDonald’s lancia le patatine al ragù alla bolognese: ecco dove mangiarle

Da qualche mese in Italia McDonald’s ha lanciato le patatine al gusto cheddar e hot cheddar ma, la vera novità, arriverà nel paese del Sol Levante. Proprio il Giappone è stato infatti selezionato come paese tester per le nuove patatine fritte condite con sugo alla bolognese e formaggio fuso.

Non più maionese, ketchup, senape o salsa barbecue, la famosa M gialla ha voluto osare molto di più, utilizzando un condimento della pasta per gustare le Kaketemiiyo Cheese Bolognese (così sono state chiamate le nuove french fries).

Per ora però solamente i giapponesi avranno questa fortuna (o sfortuna a seconda dei punti di vista dato che in molti hanno contestato l’utilizzo del ragù per questa motivazione), e solamente per un tempo limitato. Le patatine saranno infatti disponibili presso i fast food del Giappone da oggi fino alla fine di marzo acquistando il menù che comprende la bibita al prezzo di 390 yen che corrispondono a circa 3 dei nostri euro.

Per l’occasione il brand ha voluto pompare la notizia sui social facendo anche partire un contest su Twitter che si è concluso nella giornata di ieri dove si invitavano i clienti a condividere il post delle nuove patatine fritte scrivendone la propria opinione utilizzando l’hashtag che in giapponese significa “provalo”. In palio per i sorteggiati poi c’erano 100 buoni pasto da utilizzare all’interno dei vari fast food McDonald’s e un set di custodie per occhiali riportante il marchio.

Nel sito giapponese della catena è inoltre possibile leggere gli ingredienti che compongono il nostro amato ragù alla bolognese: carne di manzo, carne di maiale, cipolle caramellate, pomodori, pepe ed aglio con l’aggiunta successiva di formaggio fuso che unisce il tutto.

Sicuramente ci sarà quindi una differenza abissale nel gusto di questo sugo che non contiene tutti gli ingredienti di quello made in Italy.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Dèsirèe Dalla Fontana

Dèsirèe Dalla Fontana - Sono sicuramente patatine che invitano ad essere assaggiate e, probabilmente, arriveranno anche in Italia prima o poi. Già il fatto che siano state create con un ragù made in Italy fa prevedere che avremo l'occasione di assaggiarle anche noi. L'idea non mi ispira molto, perchè se penso al ragù alla bolognese ci accosto le lasagne o gli gnocchi, ma chi lo sa, mai dire mai.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!