WhatsApp presto non funzionerà più su alcuni smartphone: ecco quali (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 13 maggio 2019, alle ore 18:49

WhatsApp presto non funzionerà più su alcuni smartphone: ecco quali

WhatsApp è un’applicazione fondamentale per milioni di italiani. L’app di messaggistica istantanea è tra le quattro più scaricate nel nostro paese. Ogni giorno viene usata per mandare e ricevere messaggi, anche multimediali, in maniera gratuita sfruttando la rete Internet. Un’app che fino a pochi anni fa nemmeno esisteva oggi è diventata tra quelle che si scaricano per prime nel momento in cui si acquista un nuovo smartphone.

WhatsApp presto non funzionerà più su alcuni smartphone: ecco quali

Presto, però, Whatsapp smetterà di funzionare su moltissimi cellulari messi in commercio diversi anni fa. Tra fine 2019 e inizio 2020, infatti, l’app diventerà incompatibile con i sistemi operativi poco aggiornati. Nello specifico stiamo parlando degli Windows Phone in generale, tutti gli Android con versione 2.3.7 o precedenti e i dispositivi Apple con iOS7.

WhatsApp presto non funzionerà più su alcuni smartphone: ecco quali

Per effetto dei continui aggiornamenti, l’app occuperà sempre più memoria. L’aumento di memoria richiesta sarà incompatibile con gli hardware datati. Il “day zero” sarà il 1° dicembre 2019 su tutti i Windows Phone. Tra l’altro anche le app Facebook e Messenger sono state ritirate dal sistema operativo dell’ormai estinto cellulare di casa Microsoft pochissimi giorni fa (30 aprile)

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA