Veneto: la festa in discoteca senza alcolici è un successone (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 febbraio 2019, alle ore 12:54

Veneto: la festa in discoteca senza alcolici è un successone

Festa in discoteca, ma senza alcolici. E l’evento fa boom a Rovigo

Una festa a base di divertimento e senza alcool, è successo a Rovigo allo “Student Party” con free bar totalmente analcolico. Molti ragazzi si sono divertiti con il the e i succhi di frutta di qualsiasi gusto. Questa idea è venuta a due ragazzi, Nicholas e Andrea ed hanno potuto organizzarla allo Studio 16 di Enzo Ferrari.

Veneto: la festa in discoteca senza alcolici è un successone

Questa festa analcolica è stata organizzata da Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto ed ha riscosso un enorme successo. Inizialmente si era pensato di organizzarlo nel teatro della parrocchia di Boara Polesine ma, visti i numerosi partecipanti, il party è stato spostato nella sala della discoteca “Studio 16” di Arquà Polesine. Le regole principali erano: niente maggiorenni, i genitori erano inclusi. Tutto per far sentire i ragazzi a loro agio, inoltre c’è stato un notevole controllo all’entrata dove sono stati visionati con estrema attenzione tutti i documenti.

Veneto: la festa in discoteca senza alcolici è un successone

Gli organizzatori hanno vietato l’accesso a chi si è presentato in stato alterato, sebbene era in possesso della prevendita.

Quindi, per questo party c’è stato un vero e proprio sballo ma senza alcol e droga. Lo scopo di questa innovativa idea è stato quello di dimostrare ai ragazzini di 14 o 15 anni che ci si può divertire anche con poco e senza utilizzare sostanze. Uno degli organizzatori, Nicholas Gresele, ha spiegato: