Una donna malata terminale di cancro è guarita grazie all’olio di Cannabis (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 13 marzo 2018, alle ore 10:54

Una donna malata terminale di cancro è guarita grazie all’olio di Cannabis

Una donna di Coventry sta conducendo una campagna per la legalizzazione della cannabis perché sostiene che la droga l’ha guarita dal cancro terminale.

A Joy Smith, 52 anni, è stato diagnosticato un cancro allo stomaco e all’intestino e le sono state concesse solo sei settimane di vita nel 2016, ma, due anni dopo, è vicina ad essere dichiarata libera dal cancro.

Attribuisce questa miracolosa ripresa al consumo regolare di olio di cannabis THC, una sostanza illegale nel Regno Unito.

Se ti dicessero che hai solo sei settimane di vita, proveresti qualsiasi cosa, fidati di me”, dice Joy, che ha avuto diversi tumori nello stomaco e nell’intestino.

Una donna malata terminale di cancro è guarita grazie all’olio di Cannabis

“All’inizio ero un po’ scettica riguardo all’uso di queste sostanze perché non avevo mai assunto droghe o cose del genere – ma so che non sarei qui oggi senza di esse. “

“Voglio dirlo a tutti: l’olio di cannabis dovrebbe essere legalizzato per scopi medici, le persone muoiono e la chemioterapia non le cura.”

Joy aveva già provato la chemioterapia tre giorni alla settimana, ogni due settimane, ma il suo trattamento era in fase di stallo dopo che lei aveva sviluppato una sepsi.

I suoi amici l’hanno incoraggiata a provare l’olio di cannabis THC dopo aver fatto una attenta ricerca online. Uno di loro le ha dato un tablet per informarla.

Una donna malata terminale di cancro è guarita grazie all’olio di Cannabis

Lei (la sua amica) ha detto ‘apri la bocca’ – non volevo prenderla all’inizio, non sapevo cosa fosse, poi mi sono sentita ubriaca, tutte le infermiere mi stavano guardando e stavo cercando di comportarmi in modo normale, non potevo parlare, le mie parole erano scomposte “, spiega Joy.

Il THC è l’ingrediente attivo della cannabis – la parte della pianta di marijuana che fa sentire gli utenti in alto – ed è illegale in Gran Bretagna, sia in forma di foglia, resina o, come consumò Joy, come olio di cannabis.

Joy ha cercato ulteriormente il farmaco online e le sue amiche sono riuscite a procurarsele regolarmente.