Tragedia di Corinaldo, Sfera Ebbasta: “Tutto quello che è successo mi ha stravolto, non mi dà pace” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 16:06

Tragedia di Corinaldo, Sfera Ebbasta: “Tutto quello che è successo mi ha stravolto, non mi dà pace”

Sfera Ebbasta torna su Instagram dopo la tragedia di Corinaldo: “Porterò per sempre nel cuore il ricordo di queste persone”

Dopo la tragedia di Corinaldo dove hanno perso la vita 5 ragazzini ed una mamma, il trapper ha voluto esprimere un pensiero su Instagram.

Il trapper milanese Sfera Ebbasta è tornato a parlare su Instagram dopo 10 giorni dalla tragedia consumata nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, dove il rapper aveva in programma un concerto in serata.

Tragedia di Corinaldo, Sfera Ebbasta: “Tutto quello che è successo mi ha stravolto, non mi dà pace”

La folla che era presente in discoteca erano per la maggior parte minorenni e suoi fan. Secondo le prime indagini, un ragazzino avrebbe spruzzato uno spray al peperoncino, scatenando il panico tra la gente che secondo molti testimoni e prove, nel locale erano presenti molte più persone rispetto alla portata del locale stesso. Nella tragedia sono rimaste vittime 5 ragazzi minorenni ed una mamma che aveva accompagnato sua figlia ad assistere proprio al concerto del rapper milanese Sfera Ebbasta.

Tragedia di Corinaldo, Sfera Ebbasta: “Tutto quello che è successo mi ha stravolto, non mi dà pace”

Il rapper per rispetto delle vittime è stato in silenzio per dieci giorni, ma ora ha deciso di condividere il suo pensiero a riguardo sul suo profilo ufficiale di Instagram:Sono stati giorni di silenzio e riflessione, anche per me. Non è facile trovare le parole giuste, non esistono parole giuste per descrivere il dolore che questa tragedia ha creato. Tutto quello che è successo mi ha stravolto, sapere che tutte quelle persone erano lì per me, per divertirsi insieme a me, non mi dà pace.”