The Big Bang Theory 11 è un successone: boom di ascolti per l’ultima stagione (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 ottobre 2017, alle ore 16:36

The Big Bang Theory 11 è un successone: boom di ascolti per l’ultima stagione

Già da diverso tempo le serie televisive sono diventati dei veri e propri fenomeni mediatici capaci di attirare l’attenzione di milioni di persone in tutto il mondo, passando da semplici “tappabuchi del pomeriggio” per i vari palinsesti televisivi fino a diventarei dei veri e propri eventi da prima serata. Il grande colpo di coda è arrivato con il successo di Friends: sebbene i suoi interpreti non abbiano fatto molta strada al di là del contesto specifico della sitcom, cionondimeno quest’ultima è diventata un vero e proprio cult nonché un modello di riferimento per gli anni a venire.

The Big Bang Theory 11 è un successone: boom di ascolti per l’ultima stagione

Oggi infatti partecipare ad una serie TV non è più automaticamente sintomo di scarse doti recitative (come confermano alcuni cast assolutamente d’eccezione), ed anche i cachet si sono adeguati a questo nuovo standard. Tra le sitcom recenti però ce ne sono state due in particolare che hanno saputo riscuotere un successo di pubblico e critica tale da rivendicare legittimamente paragoni con il mostro sacro Friends: stiamo parlando di How I Met Your Mother e The Big Bang Theory.

The Big Bang Theory 11 è un successone: boom di ascolti per l’ultima stagione

Trattasi di due sitcom molto differenti, accomunate però da un particolare non di poco conto: in entrambe le serie televisive, il volto più amato e conosciuto è diventato non tanto quello del protagonista, quanto piuttosto quello del personaggio più eccentrico e fuori dalle righe: Neil Patrick Harris (Barney Stinson) da una parte e Jim Parson (Sheldon Cooper) dall’altra. Sono stati loro i veri fautori del successo delle rispettive opere, tant’è che il primo spin-off di The Bing Bang Theory che arriverà prossimamente in Italia riguarderà proprio Sheldon.