Tenta una rapina con la pistola del Nintendo, arrestato (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 gennaio 2019, alle ore 10:52

Tenta una rapina con la pistola del Nintendo, arrestato

Ti mancano gli anni ’90 ora? Sappi che Nintendo ha da tempo lanciato l’Operazione Nostalgia, ripescando da vecchi titoli di videogiochi e riproponendoli in versione remastered per Nintendo Switch o su altre piattaforme. Non a caso la società giapponese si è sempre dimostrata affezionata nei confronti dei fan di vecchia data come dimostra anche il progetto di riportare alla luce console come Nes e Snes in versione “mini” del tutto simili alle originali.

Tenta una rapina con la pistola del Nintendo, arrestato

E se dopo aver letto questa notizia ti manca impugnare la mitica Zapper del Nes, devi sapere che lo scorso 9 gennaio Hyperkin, la casa di sviluppo da cui è uscito fuori uno dei titoli più amati degli anni ’90 “Duck Hunt” sta sviluppando una nuova pistola da collegare direttamente alle smart tv per permetterti di giocare ai videogames anche senza possedere una console moderna. Nei prossimi giorni è probabile ci saranno svelate nuove sorprese.

Tenta una rapina con la pistola del Nintendo, arrestato

 A proposito di crimini legati alle console Nintendo: a fine novembre a un appassionato di Super Nintendo Classic Mini è stato arrestato dalle autorità giapponesi per aver tentato di rivendere ai propri amici delle console modificate. Una vicenda come tante, apparentemente, se non fosse che il pirata in questione si chiama Tomoyuki Miyamoto, omonimo (e senza alcun rapporto di parentela) del ben più celebre Shigeru Miyamoto, il papà di Super Mario e della serie di The Legend of Zelda.