Temptation Island, Francesco Chiofalo finisce in ospedale: “Mi hanno pestato di botte…” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 giugno 2018, alle ore 16:52

Temptation Island, Francesco Chiofalo finisce in ospedale: “Mi hanno pestato di botte…”

Francesco Chiofalo è stato aggredito in un supermercato.

Brutto episodio per Francesco Chiofalo, l’ex concorrente di Temptation Island è stato vittima di un’aggressione mentre si trovava in un supermercato a Roma. A raccontare questa disavventura è stato proprio “Lenticchio” tramite il suo profilo Instagram ed ha raccontato di non aver reagito per scelta. Ha spiegato ai suoi followers cosa è accaduto in quel supermercato: “Mi hanno pestato di botte. Tranquilli non ho fatto niente. Sono solo un po’ gonfio. Sono stato aggredito da un

Temptation Island, Francesco Chiofalo finisce in ospedale: “Mi hanno pestato di botte…”

signore con un bambino all’interno di un supermercato. Questo signore mi ha prima ‘imbruttito’ e poi ha iniziato a prendermi a pugni“. Non ha voluto reagire Francesco, passando così dalla parte della ragione: “Non ho neanche reagito essendo io un personaggio pubblico. Il signore avrà avuto 40 anni e peserà 10kg, se lo prendevo per strada da solo adesso non era più vivo. Ma meglio così perché non reagendo sono passato dalla parte della piena ragione. Non umilierei mai un padre di fronte al figlio”.

Temptation Island, Francesco Chiofalo finisce in ospedale: “Mi hanno pestato di botte…”

I motivi dell’aggressione. 

Non si sa con certezza quale sia il motivo di questa aggressione ma Francesco ha affermato: “Penso che sia perché l’ex moglie mi ha visto in tv e in passato ha fatto apprezzamenti. Lui è bruttissimo, di una bruttezza pazzesca, senza capelli, pesa 10kg”.

Francesco Chiofalo, dopo questo episodio, ha deciso di denunciare il suo aggressore e chiedere un risarcimento. È apparso sul suo profilo Instagram con il viso tumefatto mentre veniva trasportato in ospedale con l’ambulanza.