Stangata per le famiglie italiane: aumenti per le bollette di acqua, luce e gas (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 febbraio 2019, alle ore 17:42

Stangata per le famiglie italiane: aumenti per le bollette di acqua, luce e gas

Lo scorso anno è stato tremendo per le famiglie italiane. Dopo un leggero calo nei primi mesi dell’anno i rincari delle bollette di luce, acqua e gas sono tornati a crescere. Secondo uno studio effettuato dalla Cgia di Mestre lo scorso anno solo le tariffe dei servizi telefonici (-0,6%) e dei trasporti ferroviari (-1,7%) sono diminunite, tutte le altre hanno conosciuto significativi aumenti.

Stangata per le famiglie italiane: aumenti per le bollette di acqua, luce e gas

In particolare, sono aumentate quelle del gas (+5,7%), dell’energia elettrica (+4,5) e dell’acqua (+4,3). Più contenuto l’aumento registrato dai servizi postali (+2,7%), dai pedaggi/parchimetri (+2,1%), dai trasporti urbani (+1,6%). Sono cresciute al di sotto dell’inflazione (+1,2%), invece, le tariffe dei taxi (+0,7%) e dei rifiuti.

Tutti aumenti, quelli subiti l’anno scorso, che si sommano a quelli dell’ultimo decennio (2008-2018). 

Stangata per le famiglie italiane: aumenti per le bollette di acqua, luce e gas

Il costo della vita tra il 2008 e il 2018 è cresciuto del 12,5%, l’acqua ha segnato +88,6%, mentre i servizi postali +49,4%, i pedaggi +38,3% e i rifiuti +36,1%.
Seguendo il trend, solo i servizi telefonici hanno subito una contrazione di prezzo (-9,3%). Se compariamo il peso delle nostre tariffe con quello degli altri paesi europei, il risultato che emerge presenta luci e ombre.