Si schianta ubriaco e poi chiede la divisa ai Carabinieri per il prossimo Carnevale (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 gennaio 2019, alle ore 13:41

Si schianta ubriaco e poi chiede la divisa ai Carabinieri per il prossimo Carnevale

Pertanto, una volta terminati tutti gli accertamenti il 35enne, operaio e residente a Castelfidardo, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica in orario notturno, responsabile di sinistro stradale, inoltre è stato affidato ad alcuni parenti chiamati sul posto proprio dei Carabinieri. Ovviamente al giovane è stata ritirata anche la patente di guida e l’auto è stata sottoposta a fermo

Si schianta ubriaco e poi chiede la divisa ai Carabinieri per il prossimo Carnevale

amministrativo finalizzato alla confisca e affidato in custodia ditta convenzionata.

Di storie simili ne succedono ogni giorno e questo è solo uno degli interventi svolti dagli uomini del Capitano Raffaele Conforti nel corso dell’operazione denominata “Strade Pulite”. I militari del radiomobile della compagnia ad Osimo hanno intercettato una Fiat Brava nel corso dello stesso servizio notturno con posti di blocco alle 2:30 della notte a San Biagio di Osimo.

Si schianta ubriaco e poi chiede la divisa ai Carabinieri per il prossimo Carnevale

Alla guida c’era un 55enne di origini siciliane residente a Cessapalombo gravato dal provvedimento di foglio di via obbligatorio del comune di Osimo e Castelfidardo per 3 anni emesso dalla questura di Ancona nel maggio del 2015. L’uomo, incurante del divieto, era tornato in città e per questo motivo era stato denunciato a piede libero per contravvenzione al foglio di via obbligatorio.