Quando anche il modo più infame di lasciare una ragazza non funziona, accade questo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 settembre 2017, alle ore 15:56

Quando anche il modo più infame di lasciare una ragazza non funziona, accade questo

Le relazioni sono un qualcosa di molto solido e molto delicato al contempo: se da una parte lo stare insieme può comportare la creazione di una situazione di straordinaria robustezza, al punto da poter trovare rifugio sentimentale ed emotivo in una persona come non potremmo fare in nessun altro al mondo, dall’altra è vero anche che moltissime unioni non arrivano mai a quel livello. Ed anche quando lo fanno, non si tratta di una situazione permanente che si autoalimenta da sé: gli imprevisti e le rotture sono sempre dietro l’angolo.

Quando anche il modo più infame di lasciare una ragazza non funziona, accade questo

Ad ogni modo, è risaputo che la maggior parte delle relazioni si risolva in modo tutt’altro che felice, e che spesso la loro evoluzione veda almeno uno dei due attori recitare una parte di comparsa, o poco più. In altre parole, accade spesso che quando due persone si mettano insieme, solo una delle due sia effettivamente convinta che la cosa possa durare a lungo (al di là dei canonici primi due mesi in cui ogni cosa appare perfetta). Anzi capita non di rado che entrambi non ci scommettano granché.

Quando anche il modo più infame di lasciare una ragazza non funziona, accade questo

Ma allora perché mettersi insieme? I motivi possono essere moltissimi: benefici economici o sociali, soddisfazione degli istinti, paura o incapacità di rimanere da soli, noia…persino pietà. Già, la lista dei motivi per i quali due persone possono arrivare a formare una coppia è lunghissima, ma una cosa è certa: quando si arriva alla rottura, molto spesso almeno uno dei due la prende davvero male. Ma c’è modo e modo di rompere, e certe persone sembrano proprio divertirsi a farlo nelle maniere più impietose.