Positivo all’alcoltest, arriva l’amico per prenderlo ma anche lui è ubriaco (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 dicembre 2018, alle ore 15:01

Positivo all’alcoltest, arriva l’amico per prenderlo ma anche lui è ubriaco

Fermato alla guida perché ubriaco, si fa venire a prendere da un amico più ubriaco di lui

Fermato per guida in stato di ebrezza dalla Polizia, l’uomo chiama un amico per accompagnarlo a casa ma anche lui risulta positivo all’alcoltest.

La polizia della provincia di Cagliari ha fermato un uomo per dei controlli e successivamente è stato effettuato l’alcoltest, dove il conducente è risultato positivo all’assunzione di alcol, in contrasto alla legge che vieta l’assunzione di bevande alcoliche prima della guida.

Positivo all’alcoltest, arriva l’amico per prenderlo ma anche lui è ubriaco

Una volta che la polizia ha accertato che l’uomo ha infranto la legge, non potendo guidare in quelle condizioni, hanno provveduto a ritirare l’autoveicolo e la patente, invitando l’uomo a chiamare un amico per farsi venire a prendere. Una volta giunto sul posto, è stato accertato che anche l’amico era positivo all’alcoltest, così tutti e due sono finiti nei guai. L’uomo 47enne (M.F) è di Maracalagonis nella provincia di Cagliari e solo un mese fa aveva già visto il ritiro della patente per guida in stato di ebrezza. La polizia in sosta per un posto di controllo sulla SP 15, ha notato una Ford Fiesta eseguire delle manovre azzardate.

Positivo all’alcoltest, arriva l’amico per prenderlo ma anche lui è ubriaco

Una volta che è stato fermato dagli agenti, hanno notato che il veicolo in cui viaggiava l’uomo 47enne era stato posto in fermo amministrativo poiché sprovvisto di assicurazione. Così hanno deciso di sottoporre l’uomo all’alcoltest, risultando positivo, avendo un tasso alcolemico nel sangue di 3,70 grammi/litro, ben oltre i limiti consentiti dalla legge. A quel punto gli agenti hanno sequestrato l’auto e invitato a chiamare un amico per poterlo riaccompagnare a casa. Dopo qualche minuto è giunto sul posto a bordo di una Renault Megane M.V 48enne amico dell’uomo fermato.