Per salvare il proprio padrone si fa sparare. Ma il cane-eroe Rex ce la farà (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 febbraio 2018, alle ore 11:39

A Seattle alcuni ladri sono entrati in una casa dove c’erano Javier, 16 anni, e il suo pastore tedesco Rex il quale, per difendere il proprio padrone, si è scagliato contro i malviventi. È stato colpito da tre proiettili ma ha salvato il giovane Javier. Negli Stati Uniti è partita una vera e propria gara di solidarietà per salvare la vita di questo cane davvero eorico. Del resto, quando accadono dei fatti di cronaca di questa portata, la comunità americana è solita sempre fare quadrato e cercare di fornire il massimo supporoto.

Per salvare il proprio padrone si fa sparare.  Ma il cane-eroe Rex ce la farà

Si chiama Rex, è un pastore tedesco di appena due anni, e probabilmente ha salvato la vita a Javier Mercado, il suo proprietario di 16 anni, lottando strenuamente contro dei ladri. No, non è la trama dell’ultima puntata del telefilm “Il commissario Rex” ma una storia tutta vera che arriva dalla periferia di Seattle, negli USA. Infatti dei ladri in pieno giorno, dopo aver spaccato i vetri dell’abitazione dei Mercado, hanno iniziato a razziare tutto quel che trovavano. Per la paura, l’adolescente si è rinchiuso in un armadio del primo piano mentre Rex si è lanciato contro i malviventi, azzannandoli in modo feroce.

Per salvare il proprio padrone si fa sparare.  Ma il cane-eroe Rex ce la farà

Ho iniziato a sentire abbaiare tanto — ha raccontato in seguito Mercado alla polizia — e poi un uomo che urlava: ‘Il cane mi ha morso, il cane mi ha morso'”. Il ragazzo, approfittando della confusione, ha dunque chiamato la polizia con il suo cellulare ma nel frattempo gli altri ladri hanno iniziato a colpire il cane violentemente con diversi oggetti contundenti. “Lo sentivo piangere dopo ogni colpo — ha continuato il giovane padrone — e volevo andarlo ad aiutare ma l’operatore al telefono mi diceva di continuare a rimanere nascosto”.