Panico in ospedale: enorme topo sulla porta del reparto di malattie infettive di Bisceglie (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 dicembre 2018, alle ore 14:43

Panico in ospedale: enorme topo sulla porta del reparto di malattie infettive di Bisceglie

Topo in ospedale a Bisceglie, il sindaco: “Bisogna approfondire”

Angelantonio Angarano, sindaco della città pugliese, stamattina ha voluto informare che fin da subito si è proceduto ad un ulteriore intervento di derattizzazione e igenizzazione straordinaria dell’aria che circonda tutto l’ospedale.

Un topo è stato avvistato ieri mattina fermo sopra la porta di una stanza del reparto di malattie infettive dell’ospedale di Bisceglie in Puglia.

Panico in ospedale: enorme topo sulla porta del reparto di malattie infettive di Bisceglie

Sono necessari rigorosi approfondimenti” ha affermato in una nota il sindaco del comune pugliese Angelo Antonio Angarano che già da questa mattina ha voluto informare che si sta procedendo ad un ulteriore intervento di igenizzazione straordinaria e derattizzazione dell’intera area circostante all’ospedale. Il topo è stato ripreso ed il filmato è stato pubblicato ieri sui social, immediatamente ha fatto il giro del web e la notizia è stata riportata su tutti i siti online e i giornali.

Panico in ospedale: enorme topo sulla porta del reparto di malattie infettive di Bisceglie

Alessandro Delle Donne che è il direttore dell’ASL di Bisceglie, nella stessa giornata di ieri, aveva pubblicato un comunicato spiegando di avere inviato un’inchiesta interna e sostenendo che questa vicenda aveva qualcosa di strano perché l’Unità operativa di Medicina è stata di recente oggetto di lavori di rifunzionalizzazione e ristrutturazione, quindi tutte le stanze del reparto hanno delle finestre dotate reti antintrusione volatili e doppie zanzariere metalliche, tutte perfettamente integre.