“Michael Schumacher sta meglio e non è più costretto a letto”, la notizia che tutti aspettavano (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 17 dicembre 2018, alle ore 14:36

“Michael Schumacher sta meglio e non è più costretto a letto”, la notizia che tutti aspettavano

Dopo mesi di silenzio e di disperazione, arrivano alcune buone notizie su un campione sportivo che tutti noi conosciamo. Stiamo parlando di Michael Schumacher, storico pilota della Ferrari (tra le altre scuderie) tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000. Schumi fu vittima di un incidente in sci, nel 2013. Il pilota, in vacanza con la famiglia, cadde battendo violentemente il capo ed entrò in coma.

“Michael Schumacher sta meglio e non è più costretto a letto”, la notizia che tutti aspettavano

Da allora, da quella maledetta giornata sulle Alpi Francesi, le notizie sono sempre state poche, oltre che poco chiare. C’è chi parlava di “coma irreversibile”, chi di condizioni gravi ma con speranze di miglioramenti. Dopo più di 5 anni passati ad incrociare le dita per un campione a cui tutti vogliono bene, oggi il Daily Mail ha pubblicato  la cosiddetta “bomba”.

“Michael Schumacher sta meglio e non è più costretto a letto”, la notizia che tutti aspettavano

Il tabloid britannico, infatti, spiega che “Michael Schumacher non è più a letto”. Una notizia che i fan del campione della Formula1 aspettavano da anni. Per il momento, però, non è arrivata alcuna conferma ufficiali. Gli unici che conoscono le sue condizioni di salute sono i suoi parenti, che in questi anni hanno rilasciato pochissime interviste, nonostante l’argomento interessasse milioni di persone.