Mangia solo cibo del McDonald’s per 3 mesi e perde 17 chili (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 novembre 2018, alle ore 18:15

Mangia solo cibo del McDonald’s per 3 mesi e perde 17 chili

Un uomo ha perso 17 kg in 3 mesi mangiando solo cibo del McDonald’s

Non ha mai mangiato hamburger, il suo colesterolo è sceso e la vitalità è salita. Nel menù non sono presenti solamente le patatine fritte, ma anche gelati e bevade zuccherate.

Un insegnante di scienze ha perso 17 kg in tre mesi mentre mangiava nient’altro che cibo che servono al McDonald’s. Quando si parla di giganti del fast food, nulla può essere più grande della catena alimentare americana McDonald’s.

Mangia solo cibo del McDonald’s per 3 mesi e perde 17 chili

Gli “archi dorati” sono così presenti e famosi in tutto il mondo che alcuni bambini possono persino riconoscerli anche prima di poter pronunciare frasi complete. Il professore John Cisna pesava 127 kg quando ha deciso di seguire la dieta del McDonald’s. Ha perso 17 kg e alla fine dei tre mesi pesava 100 kg. L’uomo ha limitato la sua assunzione giornaliera a 2.000 calorie e si esercitava per 45 minuti cinque volte a settimana.

Mangia solo cibo del McDonald’s per 3 mesi e perde 17 chili

Il professore John Cisna ha deciso di girare personalmente un documentario dell’esperimento con l’aiuto dei suoi studenti, in cui si pone una sfida quasi impossibile, visto anche che stiamo parlando di cibo giudicato da molti spazzatura. Ha documentato il suo viaggio mentre conduceva l’esperimento, girando un filmato sugli eventuali cambiamenti corporali subiti durante la dieta del McDonald’s. Nel film, John Cisna dice che non puoi mangiare solo patatine fritte ma puoi mangiare tutto quello che vuoi ma devi regolare le calorie che assumi ed eseguire un esercizio fisico: