“Lavatevi prima delle visite”, l’avviso del primario fa indignare i pazienti (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 agosto 2018, alle ore 11:24

“Lavatevi prima delle visite”, l’avviso del primario fa indignare i pazienti

Nelle ultime ore sul web si sta discutendo di un episodio buffo, che però ha fatto comunque indignare qualcuno. Siamo pur sempre in Italia, il paese più buonista del Mondo, quindi non c’erano dubbi che ciò accadesse.

Tutto è cominciato a Messina, nel Policlinico della città siciliana. Sulla porta dello studio ospedaliero dove il primario (di cui non faremo il nome) visita i propri clienti è sbucato un cartello che ha fatto ridere qualcuno e arrabbiare qualcun altro.

“Lavatevi prima delle visite”, l’avviso del primario fa indignare i pazienti

“Si informano CERTI pazienti che lavarsi PRIMA delle visite mediche programmate, cambiarsi la biancheria intima e pulirsi le scarpe dalla terra o altro, prima di entrare, non cancella importanti indizi utili alla diagnosi, per cui possono procedere tranquillamente a una doccia”. Poi il tocco di genio, in rima: “Ricordiamoci che è sempre apprezzata, l’ascella lavata.

Un pensiero che condividono moltissimi italiani, o almeno quelli che su Facebook fanno i post del tipo: “Qui in metropolitana nessuno si lava, che puzza”.

“Lavatevi prima delle visite”, l’avviso del primario fa indignare i pazienti

La folle lettera del primario messinese si chiude così: “Per i Pazienti molto anziani, i figli bravi o per le loro badanti, dovrebbero accertarsi dello stato igienico dei loro genitori. Non ha corrispondenze specifiche la credenza che la doccia faccia venire la polmonite.

Un uomo che aveva accompagnato la madre a fare una visita ha subito notato il foglietto ‘simpatico’ e l’ha inviato a un’amica che poi l’ha girato alla direzione del Policlinico.