La storia scioccante della madre che ha scoperto che sua figlia era ancora viva durante il funerale (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 agosto 2018, alle ore 13:10

La storia scioccante della madre che ha scoperto che sua figlia era ancora viva durante il funerale

Una storia ai limiti dell’incredibile arriva dall’Honduras. Una mamma si è resa conto che la figlia ‘morta’ a soli sette mesi, in realtà, era ancora viva. Il tutto è avvenuto durante il suo funerale. La bambina si chiama Keilin Johanna Ortiz Montoya, è originaria di San Pedro Sula ed è stata dichiarata ufficialmente morta il 6 agosto dai dottori che operano in un ospedale di Villanueva, in Honduras.

La storia scioccante della madre che ha scoperto che sua figlia era ancora viva durante il funerale

Era arrivata presso la struttura tre giorni prima con diversi gravi problemi di salute: convulsioni, diarrea, disidratazione e la pelle piena di vesciche a causa di una brutta infezione causata da un non meglio precisato batterio. Nonostante tre giorni di trattamenti intensivi e cure medicinali all’ospedale pediatrico, la piccola è stata dichiarata morta il 6 agosto con tanto di certificato ufficiale da parte dei medici.

La storia scioccante della madre che ha scoperto che sua figlia era ancora viva durante il funerale

Il suo corpo ‘senza vita’ è stato consegnato alla madre Ivis Montaya, ovviamente devastata dalla notizia. La donna l’ha riportata a casa in braccio per organizzare una sorta di funerale privato a casa sua, illuminato solo dalle luci delle candele, a cui potevano partecipare le persone che la conoscevano. Dopodiché, per darle l’ultimo saluto, la bambina ‘morta’ è stata portata in una chiesa vicino a Dos Caminos per il funerale ‘ufficiale’.