Giovane vedova diventa l’amante di 80 uomini: “Le corna? Colpa delle mogli” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 settembre 2018, alle ore 12:47

Giovane vedova diventa l’amante di 80 uomini: “Le corna? Colpa delle mogli”

Louise Van De Velde, 43 anni, ha affermato che il segreto per un matrimonio felice è avere un rapporto aperto. La donna, di Harrogate nel North Yorkshire (Inghilterra), ha le idee molto chiare e per questo non ha rimorsi di coscienza, organizza anche seminari e feste per migliorare la vita intima di moltissime coppie. Louise sostiene che portare le fantasie allo scoperto impedirà le persone di tradire, oggi rivela di non provare vergogna per andare a letto con gli uomini ed incolpa le mogli “tradite” di non far stare bene i loro amanti.

Giovane vedova diventa l’amante di 80 uomini: “Le corna? Colpa delle mogli”

Attualmente è in una relazione con un ricco uomo sposato che ha incontrato mentre promuoveva il suo libro in TV in Irlanda. Louise dice che dà agli uomini la possibilità di divertirsi un po’ senza le loro mogli e rivalutare adeguatamente le loro vite. Questa notizia ha suscitato polemiche, secondo la donna gli uomini tradiscono perché si annoiano e perché attraversano momenti poco felici con le loro mogli: “Sono in una relazione da molto tempo e per molti anni, il loro intero matrimonio ha bisogno di un enorme shock elettrico”.

Giovane vedova diventa l’amante di 80 uomini: “Le corna? Colpa delle mogli”

Louise è vedova da 14 anni di un medico e vive con i suoi due figli di 17 e 21 anni Camberley, nel Surrey e si vanta di aver avuto ben 80 uomini diversi, tutti sposati e ricchi. Dopo la morte del marito, ha deciso di non volere più una relazione stabile e così si è concessa diverse relazioni amorose ogni volta che ha voluto. Ha ammesso di aver frequentato spesso più di un uomo contemporaneamente: “La maggior parte delle mogli deve incolpare solo se stesse se i loro mariti le tradiscono Spesso tutti gli sforzi delle mogli vanno ai loro figli e