Giornalista si spoglia in diretta contro la Brexit: “Così il pubblico inizierà ad ascoltare” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 febbraio 2019, alle ore 11:58

Giornalista si spoglia in diretta contro la Brexit: “Così il pubblico inizierà ad ascoltare”

In Inghilterra la guerra sulla Brexit si fa sempre più calda, tanto che per protesta si ci comincia a spogliare. Rachel Johnson si è messa a nudo su SkyNews per protesta contro la Brexit. La giornalista, sorella di Borish Johnson, si è spogliata in diretta durante un talk show in onda sul canale britannico per far sentire la sua opinione in contrasto con l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. E per farlo ha voluto lanciare un messaggio a forte impatto che sta facendo discutere in queste ore.

Giornalista si spoglia in diretta contro la Brexit: “Così il pubblico inizierà ad ascoltare”

Rachel Johnson è la sorella dell’ex ministro Boris Johnson che invece è uno dei principali sostenitori della Brexit. La sua protesta in tv, tuttavia, era preparata, tanto che l’emittente ha oscurato in tempo le immagini del seno della donna. 
In casa Johnson non tutti sono contenti dell’operato politico di Boris. In molti hanno ironizzato: “Se non è riuscito neanche a convincere la famiglia, come ha fatto ad imbrigare un paese intero?

Giornalista si spoglia in diretta contro la Brexit: “Così il pubblico inizierà ad ascoltare”

La sorella è una delle più grandi antagoniste della Brexit:”Sono passati due anni e mezzo dal risultato del referendum che rispettiamo, ma ora è importante e democratico che le persone abbiano voce in capitolo se vogliono impegnarsi in questo accordo con cui loro figli, i nipoti e il paese dovranno convivere per generazioni “, aveva detto recentemente in un’intervista a Sky. “L’accordo finora proposto non convince nessuno, cosa succederà d’ora in poi? Non è che i cittadini paghino per l’incompetenza di alcuni politici “.