Francesco Chiofalo in lacrime a Le Iene: “Muovo i piedi, Dio grazie” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 gennaio 2019, alle ore 10:13

Francesco Chiofalo in lacrime a Le Iene: “Muovo i piedi, Dio grazie”

Francesco Chiofalo a Le Iene: le parole prima e dopo l’operazione al cervello

Francesco Chiofalo, prima e dopo la delicata operazione per asportare il tumore al cervello, si è fatto intervistare da Andrea Agresti de Le Iene. Lenticchio continua a commuovere il pubblico.

Francesco Chiofalo, conosciuto da tutti “Lenticchio”, si è sottoposto pochi giorni fa ad un delicato intervento per rimuovere un tumore al cervello. Fortunatamente l’operazione è andata bene ed è ritornato attivo sui social, ha voluto rilasciare un’intervista al Magazine di Uomini e Donne parlando di ciò che ha provato nei giorni precedenti l’operazione ma ha rilasciato anche un’intervista a Le Iene.

Francesco Chiofalo in lacrime a Le Iene: “Muovo i piedi, Dio grazie”

L’intervista è andata in onda ieri su Italia 1, in questi giorni l’ex protagonista di Temptation Island, è finito nel mirino nel web ed ha ricevuto delle critiche perché alcuni sospettano che la versione da lui ha raccontato non ed è del tutto esatta e che era già a conoscenza del tumore molto tempo prima e non a dicembre come aveva dichiarato nelle Instagram Stories. Ad avallare la tesi è stata proprio la sua ex fidanzata con cui ha partecipato a Temptation, Selvaggia Roma.

Francesco Chiofalo in lacrime a Le Iene: “Muovo i piedi, Dio grazie”

Ieri, prima della puntata, aveva già annunciato attraverso le Instagram Stories che sarebbe andat in onda la sua intervista fatta il giorno prima dell’operazione, tanti utenti hanno commentato lasciandogli frasi di cattivo gusto. Francesco Chiofalo ha voluto confessare a Le Iene le sue preoccupazioni per l’intervento a cui si sarebbe sottoposto il giorno dopo ma ha dimostrato, inoltre, la sua sincera felicità dopo essersi risvegliato. Dal video si evince la sua paura e come lui stesso ha spiegato, è stato il momento più brutto della sua vita.