Festival Sanremo: intruso sul palco, poi Fiorello scalda il pubblico (1 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 7 febbraio 2018, alle ore 10:03

Festival Sanremo: intruso sul palco, poi Fiorello scalda il pubblico

Il Festival di Sanremo è iniziato col botto in tutti i sensi. Un uomo ha infatti cercato di fermare il famoso showman Rosario Fiorello proprio nel bel mezzo del suo show che ha aperto la 68esima edizione del Festival della musica italiana. Subito dopo l’ingresso di Fiorello, un uomo si è avvicinato al palco e ha urlato: “Fatemi parlare. Da tempo chiedo un appuntamento col procuratore di Sanremo…“. Questo gesto ha naturalmente catturato l’attenzione sia del bravo showman che di tutto il pubblico presente a godersi l’evento.

Festival Sanremo: intruso sul palco, poi Fiorello scalda il pubblico

Poche parole, poi è arrivato tempestivo l’intervento dello staff della sicurezza il quale ha bloccato l’uomo e lo ha portato lontano dal palco del teatro Ariston. L’episodio ha ricordato quanto accaduto qualche anno fa nel corso della serata di apertura di uno dei Festival di Pippo Baudo quando qualcuno si mise a urlare in sala minacciando di buttarsi dalla parte alta del teatro. Si tratta di gesti plateali e folli che però riescono a catturare l’attenzione del pubblico presente e di tutti i telespettatori incollati allo schermo.

Festival Sanremo: intruso sul palco, poi Fiorello scalda il pubblico

Insomma si è trattato solo di qualche attimo di follia e tensione, ma dopo qualche secondo il fuoriclasse Fiorello è andato avanti nel suo fantastico monologo. Fiorello ha messo nel mirino il presidente turco Erdogan che è in visita a Roma: “Alla terza serata verrà Erdogan: gli hanno detto che nella sala stampa dell’Ariston ci sono 1300 giornalisti liberi. Tranquilli, alla terza puntata ci sarà lui a sistemare le cose“. Fiorello, grazie al suo immenso talento, è riuscito dunque a stemperare immediatamente la tensione.