Fermato dagli agenti, dichiara: “Lasciatemi stare, sono Batman”. E firma il verbale con il nome del supereroe (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 17 ottobre 2018, alle ore 10:37

Fermato dagli agenti, dichiara: “Lasciatemi stare, sono Batman”. E firma il verbale con il nome del supereroe

Un uomo, fermato dagli agenti di polizia, dichiara: “Lasciatemi stare, sono Batman.”

Protagonista un uomo di 29 anni già noto alle Forze dell’ordine per incidenti simili. Quando gli agenti hanno visto l’uomo, hanno subito capito che si trattava di tossicodipendenza.

Un episodio particolarmente bizzarro è avvenuto ad Ancora. Gli agenti di polizia, impegnati nel contrastare la criminalità presente in città, hanno fermato un gruppo di tossicodipendenti in piazza Ugo Bassi, dopo che erano giunte numerose segnalazioni da parte dei residenti della zona per i troppi schiamazzi.

Fermato dagli agenti, dichiara: “Lasciatemi stare, sono Batman”. E firma il verbale con il nome del supereroe

Le forze dell’ordine si sono trovati in una scena dall’aspetto alquanto comica. Infatti gli agenti hanno trovato un uomo incappucciato vestito di nero è quando si sono avvicinati alla panchina per identificarlo, lui ha subito risposto: “Lasciatemi stare sono Batman“. Non vi stiamo parlando di una scena di un nuovo film di commedia all’italiana, ma della realtà dei fatti che gli agenti visibilmente perplessi, hanno dovuto assistere. L’uomo 29enne già noto alle forze dell’ordine per simili precedenti episodi, si trovava in un evidente stato

Fermato dagli agenti, dichiara: “Lasciatemi stare, sono Batman”. E firma il verbale con il nome del supereroe

confusionale dovuto all’assunzione di qualche bicchiere di troppo. Alla richiesta delle forze dell’ordine di esibire il documento, l’uomo alzava le braccia al cielo, come se volesse spiccare il volo, proprio come il Cavaliere Oscuro che vediamo nei film. Subito gli agenti hanno compilato il verbale per ubriachezza molesta è nel momento in cui è stato consegnato all’uomo, ha pensato bene di firmarlo proprio con nome “Batman”. Questo è stato solamente un episodio che hanno dovuto occuparsi le forze dell’ordine di Ancona.