Fabrizio Corona fuori di sé, il raptus violentissimo finisce in disgrazia: ecco cosa è successo (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 ottobre 2018, alle ore 11:25

Fabrizio Corona fuori di sé, il raptus violentissimo finisce in disgrazia: ecco cosa è successo

Io l’ho detto a quelli qui dentro ‘lasciatemi stare’ perché se tu fai la fig* con me non vai da nessuna parte. Capito? Vai adesso spegnimi, spegnimi, spegnimi, spegnimi, spegnimi”.

A pagare le conseguenze di tutto questo non è solo Fabrizio Corona che ora è costretto a risarcire i danni provocati dopo il suo violento raptus, ma anche Mediaset. Il Codacons ha denunciato Mediaset per pubblicità occulta, Corona ha pubblicizzato il suo marchio di abbigliamento in prima serata: “Reclamizzato marchio di abbigliamento di Fabrizio Corona durante la puntata trasmessa giovedì. Esposto all’antitrust”.

Fabrizio Corona fuori di sé, il raptus violentissimo finisce in disgrazia: ecco cosa è successo

Sul sito si legge: “Il Grande Fratello Vip finisce nuovamente nel mirino del Codacons. L’associazione ha deciso infatti di denunciare Mediaset all’Antitrust per la fattispecie di pubblicità occulta, a seguito della puntata trasmessa ieri dove è stato mostrato a più riprese il marchio di abbigliamento creato da Fabrizio Corona. Tralasciando quanto avvenuto durante la lite in diretta tra Corona e la conduttrice Ilary Blasi, teatrino che si commenta da solo, ciò che è davvero grave, e che potrebbe realizzare un illecito punito dal nostro ordinamento, è che Mediaset abbia

Fabrizio Corona fuori di sé, il raptus violentissimo finisce in disgrazia: ecco cosa è successo

permesso ad un soggetto condannato dalla magistratura di sponsorizzare in diretta il proprio marchio di abbigliamento, che appariva in bella vista sulla maglia indossata da Corona ripresa più volte dalle telecamere.  Una vera e propria ‘pubblicità occulta’ che potrebbe valere ora una salata sanzione per Mediaset, a seguito dell’esposto che domani la nostra associazione presenterà all’Antitrust”.

Intanto Fabrizio Corona non solo dovrà risarcire i dannin ma per lui le porte di Mediaset si sono chiuse e, dicono, anche di alcuni giornali.