Edoardo Stoppa aggredito a coltellate durante un servizio sul “killer dei gatti”: ferito anche un poliziotto (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 gennaio 2019, alle ore 10:38

Edoardo Stoppa aggredito a coltellate durante un servizio sul “killer dei gatti”: ferito anche un poliziotto

Striscia la Notizia, Edoardo Stoppa e la troupe aggrediti a coltellate a Battipaglia

L’inviato di Striscia la Notizia e amante degli animali, Edoardo Stoppa, è stato vittima dell’ennesima aggressione. Questa volta a subire l’ira dell’indagato è stata la troupe dell’inviato ma anche uno degli agenti di polizia intervenuti per fermarlo.

Il noto inviato di Striscia la Notizia e amante degli animali è stato di nuovo aggredito insieme alla sua troupe durante un servizio in provincia di Salerno, precisamente a Battipaglia.

Edoardo Stoppa aggredito a coltellate durante un servizio sul “killer dei gatti”: ferito anche un poliziotto

Da sempre l’inviato si occupa di servizi che riguardano i maltrattamenti sugli amici a 4 zampe e da mesi studiava la vicenda. Dopo diverse ricerche, l’inviato pare aver scoperto l’identità dell’uomo e per questo motivo si era diretto a Battipaglia per intervistarlo. Edoardo Stoppa, insieme alla sua troupe, sono stati aggrediti durante la registrazione di un servizio sul presunto killer dei gatti che avrebbe ucciso più di 70 felini con dei bocconi avvelenati.

Edoardo Stoppa aggredito a coltellate durante un servizio sul “killer dei gatti”: ferito anche un poliziotto

Dopo numerose ricerche, grazie a Edoardo Stoppa, è stato individuato l’uomo che uccideva dei poveri gattini innocenti a Battipaglia. L’inviato si era messo alle sue tracce per capire i motivi che lo hanno spinto a commettere questo tale gesto, una volta individuato il presunto killer, Edoardo gli ha fatto delle domande a cui lui non ha voluto mai rispondere e ha subito chiamato la polizia.