Ecco perché Luigi Favoloso ha scritto l’orrenda frase sessista contro Selvaggia Lucarelli (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 maggio 2018, alle ore 09:40

Ecco perché Luigi Favoloso ha scritto l’orrenda frase sessista contro Selvaggia Lucarelli

Martedì sera è andata in onda una nuova puntata del Grande Fratello, tra i vari episodi accaduti abbiamo assistito alla squalifica di Luigi Mario Favoloso per aver scritto nella notte, quando la diretta non c’era, una frase di protesta su una maglietta. Dopo qualche ricerca si è scoperto che l’insulto fosse rivolto a Selvaggia Lucarelli, Luigi Favoloso è stato squalificato dal reality per aver scritto una frase, in segno di protesta, un’orrenda frase sessista.

Dopo aver abbandonato il gioco, in molti si sono chiesti quale fosse la frase dal momento che Barbara D’Urso ha

Ecco perché Luigi Favoloso ha scritto l’orrenda frase sessista contro Selvaggia Lucarelli

obbligato tutti i concorrenti a non ripeterla e nemmeno lei stessa ha voluto dire quale fosse. Ci ha pensato la rete a scoprirla.

Luigi Favoloso e la scritta sessista contro Selvaggia Lucarelli: ecco i motivi.

Sul profilo ufficiale di Selvaggia Lucarelli è spuntato un post in merito alla squalifica di Luigi Favoloso, e dice: “Qualche giorno fa un personaggio della casa del gf, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette infilandosi una maglietta su cui aveva scritto col rossetto “Selvaggia suca”.

Ecco perché Luigi Favoloso ha scritto l’orrenda frase sessista contro Selvaggia Lucarelli

Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l’avesse fatta troppo grossa. E’ un personaggio che ho già diffidato in passato tramite avvocato per atteggiamenti dal sapore vagamente minatorio e calunnie sul conto di persone che mi sono vicine.
Il resto- chi sia e chi fosse anche prima di entrare- è stato ampiamente raccontato. Soprattutto da lui stesso, per cui non aggiungo nulla. Ed era in buona parte già noto.”. 

Tra Selvaggia Lucarelli e Luigi Mario Favoloso non scorre buon sangue già da