Ecco come appaiono i mostri dei film horror nella vita reale (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 marzo 2017, alle ore 12:01

Ecco come appaiono i mostri dei film horror nella vita reale

The Conjuring 2 è stata una tra le migliori uscite horror degli ultimi anni (lo stesso primo capitolo d’altronde ottenne recensioni molto positive tra gli appassionati del genere), e l’interpretazione di Bonnie Aarons è stata cruciale per il buon funzionamento dell’intero impianto. Certo a guardarla nella vita di tutti i giorni appare molto meno spaventosa! Un look decisamente meno terrificante per la donna.

Ecco come appaiono i mostri dei film horror nella vita reale

Lo vuoi un palloncino?“. Chissà quante volte se lo sarà ripetuto tra sé Tim Curry. La frase è una delle più celebri citazioni di It, il mostro creato da Stephen King considerato uno dei suoi romanzi più rusciti. La trasposizione cinematografica fu un vero successo, e la carriera di Tim ne trasse grande giovamento. Dopotutto fu eccezionale nel ruolo.

Il Labirinto del Fauno è un film del 2006 diretto da Guillermo del Toro, che molti tra coloro che non lo conoscono scambiano (erroneamente) per un horror, vista l’inquietante immagine di copertina. In realtà è un dramma fantasy che, rispetto a “La spina del Diavolo” (prima pellicola della trilogia) è più una fiaba che un film spaventoso, ed ha come protagonista indiscussa la guerra civile spagnola.

Ecco come appaiono i mostri dei film horror nella vita reale