Ecco alcuni errori in The walking dead che nessuno ha mai notato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 ottobre 2016, alle ore 22:34

The Walking Dead è una delle serie televisive americane maggiormente seguite negli ultimi anni. Il suo successo è stato davvero trasversale ed ha interessato moltissimi paesi, compresa l’Italia. Sono infatti moltissimi i telespettatori italiani che seguono costantemente gli episodi di questo particolare show televisivo. L’esempio perfetto di come le serie tv siano tornate particolarmente in voga negli ultimi anni. Tuttavia, anche in questo show non sono mancati degli errori di scena che sono stati prontamente colti dagli spettatori più attenti. Qui di seguito ve ne proponiamo alcuni.

Nella seconda stagione di The walking Dead abbiamo visto questa scena in cui alcuni cadaveri si trovavano per terra. La loro posizione durante la scena, però, ha dato vita a parecchie critiche per via del cambio di posizione improvviso che sembra sia stato voluto per far passare Sophia. Una gaffe davvero grossolana che sembra però essere dettata da concrete esigenze di scena.

L’età della piccola Judith non sembra essere stata tenuta in considerazione durante le varie fasi delle riprese. L’età, infatti, sembra essere sempre la stessa. Un particolare che non è sfuggito all’occhio attento di alcuni appassionati della fiction. In questo caso si tratta di un errore che ricorre spesso nelle serie televisive, dove la variabile temporale sembra sempre passare in secondo piano. Nei giova lo spettacolo e la qualità della trama, anche se tutto assume toni meno realistici.