Due suore hanno rubato 500mila euro dai fondi scolastici per giocarli nei casinò a Las Vegas (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 dicembre 2018, alle ore 11:12

Due suore hanno rubato 500mila euro dai fondi scolastici per giocarli nei casinò a Las Vegas

Due suore hanno dichiarato di aver rubato quasi 440mila euro (500mila dollari) da una scuola Cattolica per spenderli nei casinò a Las Vegas. Lo ha riportato ABC News, sentendo  le dirette interessate dopo che erano state scoperte. La settimana scuola la Scuola Cattolica di Saint James a Torrance, città della California, aveva annunciato che le Sorelle Margaret Kreuper e Lana Chang erano state coinvolte “in un furto di una cifra sostanziale di fondi scolastici”.

Due suore hanno rubato 500mila euro dai fondi scolastici per giocarli nei casinò a Las Vegas

Le due erano conosciutissime all’interno della scuola: Kreuper era la preside (o, come si dice negli Stati Uniti la ‘principal’) e ci aveva lavorato per 28 anni, mentre Chang era un’insegnante. La signora Krepuer, pochi mesi fa, era andata in pensione. Qualcuno, poche settimane dopo, aveva fatto una soffiata anonima alle autorità, dicendo di indagare sull’ex preside della scuola e sui loro viaggi a Las Vegas.

Due suore hanno rubato 500mila euro dai fondi scolastici per giocarli nei casinò a Las Vegas

Entrambe, quando erano ancora in attività, avevano detto alle famiglie dei bambini che frequentavano la scuola che il loro istituto aveva “pochissimi fondi”. Un avvocato, però, ha scoperto che la stragrande maggioranza dei soldi di proprietà per la scuola erano stati usati dalle due consorelle in alcuni viaggi a Las Vegas, soprattutto nei casinò della città del Nevada. Al posto del loro conto bancario, prelevavano i soldi delle giocate da quello scolastico.