Carolyn Smith contro le fake news: “Non sono morta!” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 settembre 2019, alle ore 18:26

Carolyn Smith contro le fake news: “Non sono morta!”

Il web ha semplificato la vita di molti, ha portato lavori che prima non esistevano e ha reso l’informazione pressoché istantanea, nel vero senso della parola. Proprio però sull’aspetto “informazione” relativo a Internet, come in tutto, c’è da tenere conto degli aspetti positivi e di quelli negativi. Quelle che ormai anche in italiano corrente vengono chiamate “fake news” appartengono alla seconda categoria.

Carolyn Smith contro le fake news: “Non sono morta!”

Da quando esistono i social esistono anche le notizie false. Specialmente nei primissimi anni in cui Facebook è diventato popolare, controllare la diffusione delle fake news era molto difficile. Molti hanno creduto, negli ultimi tempi, che alcuni personaggi famosi fossero morti quando in realtà erano semplicemente caduti nella trappola di qualcuno in cerca di guadagni facili o semplicemente di divertimento.

Carolyn Smith contro le fake news: “Non sono morta!”

Facebook ha iniziato a investire più tempo e denaro nella prevenzione delle “bufale” e negli ultimissimi anni è sempre più raro vedere post virali su notizie prive di fondamento. Eppure qualcuno lo fa ancora. Qualcuno si diverte ancora a diffondere link di siti con nomi casuali o molto simili a quelli di organi di informazione conosciuti. Pochi giorni fa è toccato a Carolyn Smith.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA