Asia Argento contrattacca: “E’ stato Jimmy a saltarmi addosso, è stato doloroso” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 settembre 2018, alle ore 15:32

Asia Argento contrattacca: “E’ stato Jimmy a saltarmi addosso, è stato doloroso”

Asia Argento rompe il silenzio e si difende: “È stato Jimmy, mi è saltato addosso”

Asia Argento si difende dalle accuse di Jimmy Bennet:Mi è saltato addosso“. Dunque, secondo le sue dichiarazioni sarebbe stata proprio lei ad essere vittima di molestie quando lui aveva solo 17 anni. Non solo, Asia Argento, nella seconda parte dell’intervista postata sul sito online del tabloid britannico, accusa Rose McGowan di essere bugiarda per quanto riguarda l’accusa nei suoi confronti di non aver fermato Bennet dell’inviarle foto di lui nudo

Asia Argento contrattacca: “E’ stato Jimmy a saltarmi addosso, è stato doloroso”

quando aveva 12 anni.

Asia Argento in un’intervista al Daily Mail TV rompe il silenzio e parla delle accuse sulle presunte molestie all’attore Jimmy Bennett risalenti al 2013. Al Daily Mail Tv, l’attrice ha dichiarato: “Sono io quella che è stata aggredita. E’ stato Jimmy a saltarmi addosso, è stato doloroso“. Una versione decisamente opposta di quella dell’attore americano Jimmy Bennet che ha fornito domenica scorsa nel programma di Massimo GilettiNon è l’Arena“. Il ragazzo, ha sostenuto che è

Asia Argento contrattacca: “E’ stato Jimmy a saltarmi addosso, è stato doloroso”

stata l’attrice stessa ad abusare di lui in un hotel in California, la Argento gli avrebbe slacciato la cintura dei pantaloni e costretto ad avere un rapporto con lei.

Asia Argento, durante l’intervista ha affermato: “Quello che mi spinge a parlare è la rabbia che ho provato per le bugie che Rose McGowan e la sua partner Rain Dove hanno detto nei miei confronti. Anche se lui mi ha aggredito, mi dispiaceva per questo ragazzo a cui