Arrestati i genitori di Matteo Renzi (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 febbraio 2019, alle ore 21:30

Arrestati i genitori di Matteo Renzi

Ancora guai per il padre dell’ex Primo Ministro Rnzi. Nel tardo di pomeriggio di oggi sono stati notificati gli arresti domiciliari per Tiziano Renzi e sua moglie Laura Bovoli. Le accuse per i coniugi sono bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. Nello specifico, stando all’accusa, i due avrebbero provocato “dolosamente” il fallimento di tre cooperative collegate alla società di famiglia, “Eventi 6”.

Arrestati i genitori di Matteo Renzi

La notizia è stata data in anteprima del Corriere, che spiega che è coinvolta una terza persona, tale Gian Franco Massone, in quanto vice presidente di una delle tre cooperative in questione. Le ipotesi di reato riguardano l’emiissione di fatture per operazioni inesistenti all’interno di una delle società realizzate tra il 2013 e il 2018. Mentre la bancarotta fraudolante sarebbe stata commessa tra il 2010 e il 2013 nelle altre due società coop.

Arrestati i genitori di Matteo Renzi

Matteo Salvini è stato uno dei primi a commentare la notizia. L’attuale Ministro dell’Interno si trova in Sardegna in vista delle regionali di questa domenica e ha detto, durante un comizio a Sassari, che dopo questa notizia “Non c’è niente da festeggiare”. Il provvedimento è stato eseguito dalla Guaria di Finanza. Gian Franco Massone, a differenza dei coniugi Renzi, originari della Toscana, è di Campo Ligure, provincia di Genova.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA