Iscriviti

L’uragano del 2004 fa sparire il gatto, il suo padrone lo ritrova dopo 14 anni

Il devastante uragano Jeanne aveva forzato la separazione tra il padrone ed il gatto di casa: dopo la distruzione, l'uomo credeva che il suo compagno animale fosse morto. Invece, dopo ben 14 anni, i due si incontrano di nuovo.

Natura e Animali
Pubblicato il 26 marzo 2018, alle ore 19:31

Mi piace
20
0
L’uragano del 2004 fa sparire il gatto, il suo padrone lo ritrova dopo 14 anni

Il signor Perry Martin, che abita a Fort Pierce, in Florida, viveva fino all’inizio degli anni 2000 nella sua casa e con un lavoro in tutta tranquillità, una vita condotta normalmente con i suoi affetti e con il suo gatto, Thomas Jr., detto “T2”. Da quel momento in poi un evento di forza maggiore pareva averli separati per sempre.

Nel 2004, l’uragano Jeanne ha devastato le coste e l’interno dell’assolato stato a stelle e strisce, lasciando dietro di sé una scia di devastazione ovunque nell’immenso raggio nel quale ha colpito.

In quel momento Perry è fuggito ed è andato a vivere con un amico, ma il suo gatto in quei giorni era sparito; comunque l’uomo contava sul fatto di ritrovare il suo caro amico felino grazie al microchip: il gatto nel caso in cui fosse stato trovato, sarebbe stato identificato e riportato fra le braccia di Perry.

Invece nei mesi successivi non ci fu nessuna traccia di T2, ciò ha legittimato Perry a credere che il suo gatto fosse morto per il tremendo impatto del passaggio di Jeanne sulla Florida. Effettivamente, anche negli anni successivi, nessuno ha mai segnalato il ritrovamento del suo caro felino.

L’emozionante ritrovamento

Un giorno di inizio 2018, uno dei tanti, Perry ha ricevuto una telefonata che gli ha dato un’emozione fortissima: dal rifugio di Palm City, sempre in Florida, uno dei volontari del gattile gli comunicava che uno dei gatti da loro ospiti apparteneva a lui: si trattava proprio di T2.

Perry ha risposto alla telefonata così: “Probabilmente le direi che è pazzo perché il mio gatto è morto molto tempo fa”, ma quello che gli veniva comunicato non era uno scherzo di cattivo gusto, si trattava della realtà: T2 era stato ritrovato denutrito e coperto di pulci, ma molto in forma per i suoi 18 anni di età: Perry ha riabbracciato T2 ed ora vivono di nuovo insieme.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Un uragano e 14 anni non sono bastati a separare per sempre il gatto T2 ed il suo proprietario, Perry. I due si sono ritrovati incredibilmente, con situazioni che avevano portato la probabilità di reincontrarsi a stime più basse a quelle di vincere il primo premio di una lotteria. La provvidenza (o il destino, come preferite), ha voluto essere benevola con l'uomo e con il gatto ed ha dato modo a loro di ritrovarsi con una gioia immensa e con tante esperienze nuove da condividere insieme.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!