Iscriviti

La gattina Gemma viene rifiutata dalla madre ma trova un futuro roseo

Una gattina, meno grande di una mano, è stata rifiutata dalla madre, ma ha trovato una famiglia che la ama ed un futuro roseo e ricco di felicità.

Natura e Animali
Pubblicato il 12 settembre 2018, alle ore 18:25

Mi piace
22
0
La gattina Gemma viene rifiutata dalla madre ma trova un futuro roseo

Nell’Idaho, nel nord degli Stati Uniti, una famiglia aveva avvistato, il giorno prima, un gatto che si era presentato di fronte alla loro abitazione: successivamente quel simpatico animale era scappato, ma queste persone hanno voluto cercarlo per familiarizzare con lui e, magari, includerlo nella loro famiglia.

La zona in cui abita questa famiglia è una zona rurale, con la casa circondata da orti, campi e boschi; hanno perciò cominciato la loro ricerca tra le piante ed i germogli del loro orto privato. In mezzo alle piante aromatiche hanno, invece, scoperto due gattini appena nati, molto piccoli e che soffrivano probabilmente per l’abbandono della madre, forse proprio quel gatto che si era presentato il giorno prima sull’uscio di casa.

Uno dei due cuccioli, purtroppo, è morto poco dopo, mentre il secondo è stato portato al gattile. Ma proprio mentre la signora di casa compiva questa buona azione, il marito ha trovato un terzo cucciolo, nascosto sotto il capanno in cortile. A quell’ora, ormai, era impossibile portare anche quest’altro piccolo felino al rifugio, perché ormai aveva chiuso i battenti per quel giorno lavorativo.

La gattina piangeva e soffriva e con tanto amore la coppia si è presa cura di lei, andando a cercare del latte da un allevatore di capre che abitava nei dintorni. Grazie a queste cure amorevoli, la piccolissima gatta, meno grande di una mano, è riuscita a sopravvivere per la notte e così è stata portata dal veterinario. “Il medico ci ha chiesto se avessimo voluto farla addormentare per sempre, ma sapendo che avrebbe avuto anche solo una piccola possibilità di sopravvivere, abbiamo voluto lottare con lei.” La signora Annalise e suo marito hanno fatto di tutto per tenere in vita la piccola, che ce l’ha fatta e le è stato assegnato il nome Gemma.

Gemma, nel corso dei mesi, è rimasta più piccola dei suoi simili, ma ha recuperato pienamente la sua salute e la sua felicità ora è alle stelle; questo grazie alle persone che si sono occupate di lei e che continuano ad amarla e grazie anche a due fratelli gatti che si sono uniti a questo felice nucleo familiare che vive nelle campagne americane.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La tenacia e la forza di questa piccola gattina, Gemma, non sarebbe risultata sufficiente senza l'amore e la costanza nelle cure della famiglia che l'ha adottata fin dai primi istanti della sua vita, dopo l'abbandono della madre. Gemma ci ha messo anche la sua parte, ha superato tutti i problemi di salute di cui soffriva e, nonostante rimanga più minuta dei suoi simili, è felice assieme ai suoi amici umani che l'hanno salvata e con altri due gatti con cui ora gioca. Se l'affetto verso gli animali è forte, loro sanno ricambiarci con tanto amore, come in questo caso.

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudia Marinescu
Claudia Marinescu

14 settembre 2018 - 00:07:29

Che piccino!!!

0
Rispondi
Khrystyna Marushchak
Khrystyna Marushchak

12 settembre 2018 - 23:36:52

0
Rispondi