Iscriviti

Il gatto più noto di Rovigo si rende protagonista dell’ennesima "impresa"

Rossini è un gatto che più volte è balzato alle cronache locali di giornali e siti web di Rovigo per le sue eclatanti imprese spericolate. Questa volta il gatto si è portato sull'alto tetto di una chiesa, senza più riuscire a scendere.

Natura e Animali
Pubblicato il 12 aprile 2018, alle ore 10:31

Mi piace
13
0
Il gatto più noto di Rovigo si rende protagonista dell’ennesima "impresa"

Il gatto Rossini, alla maggior parte degli italiani, dirà molto poco, perché non è un personaggio televisivo, ma dalle parti di Rovigo è una specie di celebrità, perché è un felino tanto intraprendente e coraggioso quanto sbadato e pasticcione, che più volte è balzato agli onori della cronaca per le sue stravaganti “imprese”.

L’ultima di queste lo ha visto pochi giorni fa tentare, con mirabolanti balzi e scalate, di arrivare sul tetto della chiesa di San Domenico, nel capoluogo di provincia veneto: alcune delle persone che lo hanno notato lo hanno riconosciuto: da quelle parti Rossini è veramente noto ed il suo pelo ocra lo rende ancor più facilmente identificabile, oltre alla spericolatezza delle sue mosse.

Partito dal cortile interno della chiesa, Rossini ha raggiunto il tetto ed è sembrato vantarsi della sua bravura, muovendosi con disinvoltura sul tetto; ad un certo punto del pomeriggio, Rossini ha cominciato a miagolare, richiamando l’attenzione di tutti, perché non riusciva più a scendere da quel punto così alto.

I vigili del fuoco sono stati costretti ad un intervento di salvataggio, utilizzando un cestello elevatore per arrivare fino al tetto e prendendolo, riportandolo a terra, dopo averlo coccolato e rassicurato a lungo, perché lo spericolato micione era anche un poco spaventato.

La bravata del gatto Rossini precedente a questa è stata ancor più clamorosa: una decina di giorni prima il gatto si è furtivamente intrufolato nel vecchio carcere di Rovigo e si è messo a correre tra i corridoi e le celle; il gatto, anche qui, non è più riuscito a trovare la via di uscita ed anche in quel caso i pompieri sono dovuti intervenire.

Per queste due trovate e per tutte le altre che ha compiuto nei suoi anni di vita, al gatto Rossini i cittadini rodigini hanno intitolato una pagina Facebook che ha raccolto migliaia di follower e che raccoglie tutte le fotografie degli abitanti della città che lo ho hanno visto, immortalato e segnalato qua e là, per quella che è diventata una star molto popolare a livello locale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Questo gatto è una celebrità, una vera personalità della città di Rovigo, tanto che sono in tantissimi a riconoscerlo quando passeggia per strada con grande disinvoltura; di tanto in tanto il gatto Rossini prende iniziative spericolate e si rende protagonista di imprese stravaganti, che spesso si concludono con il salvataggio dei vigili del fuoco, che oramai lo conoscono molto bene. Il gatto Rossini è un vero personaggio, ha tanta personalità e probabilmente ne è anche conscio, anche se spesso non valuta bene la reale pericolosità di ciò che si appresta a fare. I cittadini lo adorano e le tante foto e testimonianze sulla sua pagina Facebook sono un termometro che rende bene l'idea di quanto sia famoso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!