Iscriviti

Cucciolo d’orso blocca la statale che porta al Tonale: la sua mamma lo aspetta nascosta tra gli alberi

Una scena adorabile quella registrata da alcuni automobilisti bloccati sulla statale che porta al Tonale: un cucciolo d'orso cerca in ogni modo di raggiungere la sua mamma nel bosco.

Natura e Animali
Pubblicato il 5 novembre 2018, alle ore 09:12

Mi piace
4
0
Cucciolo d’orso blocca la statale che porta al Tonale: la sua mamma lo aspetta nascosta tra gli alberi

Sono tanti gli animali di cui gli uomini hanno paura ma quando si trovano di fronte a scene come quelle immortalate da questo filmato, non si può che restare letteralmente senza parole ed apprezzare la bellezza di queste specie che, per quanto pericolose per l’uomo, donano un fascino particolare al nostro pianeta.

In questo caso il protagonista assoluto del video è un cucciolo d’orso che in poco tempo ha bloccato la statale che porta al Passo del Tonale. Ma gli automobilisti, in questo caso, anziché lamentarsi hanno preso in mano lo smartphone.

Il piccolo orsacchiotto ha, infatti, iniziato a correre tra le auto in transito sulla strada: un vero e proprio spettacolo che è stato ripreso e pubblicato sui social network diventando immediatamente virale.

Ad intenerire in modo particolare è stato il tentativo del cucciolo di raggiungere la sua mamma che che lo aspettava nascosta tra gli alberi. Dopo alcuni salti non riusciti, l’orsacchiotto ha trovato la via più breve per raggiungerla sbloccando il traffico in strada.

Il filmato è stato poi condiviso anche nel gruppo “Statale 42 Valcavallina Bg”, raggiungendo in pochissimo tempo ben 100 mila visualizzazioni: impossibile, infatti, non condividere un filmato così carino con un protagonista insolito.

Altrettanto interessante sarà vedere la reazione di un gatto e di un orso che si incontrano per la prima volta. Chi avrà avuto più paura dei due? Chi avrà avuto la reazione più esilarante?

Una scena davvero divertente ripresa dalla telecamera di sicurezza dell’appartamento: anche in questo caso un filmato diventato immediatamente virale in rete e che dimostra ancora una volta quanto siano belli ed affascinanti gli animali, anche le specie selvatiche e più aggressive.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!